Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 11 Maggio |
home iconSpiritualità
line break icon

Una devozione mariana interrotta per 1000 anni torna in vita grazie a un miracolo

Santuario di Querrien

Blog Curiosidades Católicas - pubblicato il 12/04/16

“Bella bambina, dammi uno dei tuoi montoni!”

“Questi montoni non sono miei, sono di mio padre”, risponde la bambina, che fino a quel momento non aveva pronunciato neanche una parola.

“Allora vai a cercare i tuoi genitori, e chiedi un montone per me”.

“Ma… chi guarderà il mio gregge?”

“Io. Mi prenderò cura delle tue pecore”.

La bambina andò correndo a casa dei genitori, dove tutti restarono di sasso sentendola dire: “Papà! Papà! Una signora è venuta da me e ha chiesto uno dei tuoi montoni”.

“Figlia mia! Se quella signora ti ha restituito la parola, le daremo tutto il nostro gregge!”

“Ha anche detto che bisogna dragare il lago per trovare la sua immagine sepolta e perduta da secoli”.

“E cos’altro ti ha chiesto?”

“Dice di essere la Vergine Maria e che bisogna costuire una cappella per lei in mezzo al villaggio, perché i pellegrini possano venire ad adorarla”.

“Se quello che dici è vero, chiederemo al vescovo di permetterci di costruire un santuario per lei”, rispose il padre, visibilmente emozionato per il miracolo.

Il miracolo avvenuto alla piccola Jeanne lasciò stupefatto il villaggio, come si può immaginare. Il parroco di Prénessaye, Olivier Audrian, alla cui parrocchia appartiene Querrien, venne avvisato e mandò delle persone di fiducia a verificare l’accaduto.

Tutto accadde rapidamente. La Madonna apparve una seconda volta e insistette:

“Sono la Vergine Maria, ho scelto questo luogo e desidero che si costruisca una cappella al centro del villaggio”.

La pastorella, i suoi genitori e i vicini andarono dal parroco a riferirgli il messaggio della “belle Demoiselle”. Padre Audrian, perplesso e confuso, pur costatando la guarigione della bambina sordomuta rimaneva scettico e voleva parlare con il vescovo.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
apparizioni marianedevozione marianaguarigionimariamiracolisan francesco di sales
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Top 10
1
PRAY
Philip Kosloski
Come sapere se la vostra anima ha subìto un attacco spirituale?
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
Mar Dorrio
Come trarre profitto spirituale dai momenti negativi?
4
Web católico de Javier
Aneddoti che raccontano l’umorismo di Padre Pio
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
ROSES, TERESA LISIEUX
Annalisa Teggi
Novena delle rose, 5 storie di chi ha ricevuto una carezza da San...
7
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni