Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 30 Ottobre |
San Gaetano Errico
home iconCultura
line break icon

Sai cosa? La scuola parentale cattolica è sempre più internazionale e trendy

Cimorelli - pubblicato il 09/02/16

All My Friends Say

But the number of times he’s made me smile, I can’t count that high.

Ecco due cose che di solito non compaiono nella stessa frase: istruzione parentale cattolica e popolarità internazionale.

Queste sono Christina, Katherine, Lisa, Amy, Lauren e Dani Cimorelli. Se aggiungiamo anche i loro cinque fratelli, diventano undici. Sì, 11 tra fratelli e sorelle.

Le ragazze hanno iniziato facendo – a cappella – cover di canzoni di successo, di fronte casa loro. In questo modo hanno attirato l’attenzione di artisti del calibro di Justin Bieber e Ryan Seacrest. Poi hanno ricevuto un’offerta discografica, si sono trasferite a Los Angeles, hanno inciso alcuni brani originali e nel frattempo sono state apprezzate da milioni di fan.

Come ci si potrebbe aspettare da una famiglia così unica, queste ragazze sono tutt’altro che banali e non possono certamente essere inquadrate in modo statico.

Oltre ai soliti aspetti che caratterizzano gli artisti pop adolescenti (musica allegra, stile alla moda, capelli lunghi, trucco e consigli relazionali), gli interessi di queste ragazze spaziano a 360 gradi: il trekking, tè caldo in meravigliose (ed enormi) tazze, i delfini, la boxe, i supereroi e i film d’azione, le spremute, e la lista potrebbe continuare all’infinito (dopotutto sono in sei).

Mostrano di essere anche molto profonde. Katherine ad esempio include tra le sue passioni anche la quotidiane e la lettura di libri di psicologia e di teologia, mentre Lisa ha detto: “La logica è il mio primo amore”. Le ragazze promuovono messaggi positivi, come nella canzone You’re Worth It (“Ne vali la pena”).

Potete conoscere meglio le sorelle Cimorelli visitando il loro sito e scegliendo la loro musica su iTunes.

Cimorelli-All-My-Friends-Say-2015-1200x1200-600x600

[traduzione dall’inglese a cura di Valerio Evangelista]

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
CEMETERY
Gelsomino Del Guercio
Indulgenze plenarie per i defunti: come otten...
Timothée Dhellemmes
Seconda ondata di Covid: in Europa il culto c...
Lucandrea Massaro
Sale il numero di morti nell'attentato di Niz...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
ERIN CREDO TWINS
Cerith Gardiner
“Dio ha senso dell'umorismo”: coppia di genit...
EMILY RATAJKOWKSI
Annalisa Teggi
Emily Ratajkowski: scoprirò il sesso di mio f...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni