Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

La rivoluzione è iniziata: la prima mondiale di Amplified di Mathias Michael

Condividi

Amplified

Clicca qui per aprire la galleria fotografica

Let the whole world hear this time. Together we are amplified.

Due rivoluzioni. La prima, di nome Cecilia, è iniziata il 22 novembre. Vogliamo rivoluzionare la colonna sonora della nostra cultura. Vogliamo promuovere artisti veri che dicono la verità, che creano musica splendida, che ispira.

E oggi siamo orgogliosi di offrirvi una prima mondiale esclusiva di Cecilia. È la prima volta. E non potremmo essere più felici della nostra scelta.

Ecco a voi Mathias Michael. Figlio di un musicista professionista, è cresciuto immerso nella musica. “Quando ero molto piccolo, piangevo quando ascoltavo musica triste, ridevo quando ascoltavo una melodia divertente e rabbrividivo quando sentivo una nota stonata. È sempre stato piuttosto ovvio che la musica è la mia passione”. Da bambino trascorreva il suo tempo libero affinando le sue capacità e imparando a suonare nuovi strumenti. Dopo il suo primo ritiro al liceo, in cui Matt Maher era la guida dell’adorazione, si è sentito chiamato a usare i propri talenti per fare lo stesso. Ha iniziato un ministero attraverso la musica ogni volta che era possibile, e all’ultimo anno già scriveva le proprie canzoni.

Ma non aveva ancora mai preso in considerazione la carriera musicale, almeno fino a quando non ha partecipato alla Conferenza Nazionale dei Giovani Cattolici, dove ha vinto la prima competizione “Top Talent”, sponsorizzata dalla Heartbeat records. Il premio? L’opportunità di registrare un album… e una nuova direzione nella vita di Mathias. Ora, quattro anni dopo, ha all’attivo un paio di album e gira il Paese per concerti, ritiri e conferenze.

La canzone che dà il titolo al suo ultimo album, “Amplified”, è stata ispirata da una delle sue esperienze di adorazione al Catholic Heart Work Camp. Questi campi, che si svolgono in 50 città degli Stati Uniti, danno agli studenti liceali l’opportunità di servire i poveri e gli emarginati delle proprie comunità.

Al campo, Mathias ha verificato e sperimentato la verità della definizione “Nessun uomo è un’isola”. Le nostre vite sono tutte collegate. Come ha detto Madre Teresa, “io da sola non posso cambiare il mondo, ma posso gettare un sasso nell’acqua per creare molte onde”. Tutto ciò che facciamo, nel bene e nel male, influisce sulla vita di chi ci circonda, e quando lavoriamo insieme per condividere l’amore di Cristo, possiamo portare intere comunità a conoscere e sperimentare il Suo amore. Questa è la seconda rivoluzione: una rivoluzione dell’amore di Cristo.

Possano le centinaia di voci qui raggiungere un migliaio di orecchie che ascoltano. Insieme siamo amplificati. Oggi andate e diffondete l’amore misericordioso di Dio. Distruggete il mondo per Cristo, e portate altri con voi. Siate i piedi, le mani, gli occhi, la bocca, il cuore di Cristo nel mondo.

La rivoluzione è iniziata.

 Si può acquistare “Amplified” su iTunes, e se cercate ispirazione su come avviare la vostra rivoluzione, consultate gli spunti quotidiani di Mathias Michael: Amplified: 7 Weeks of Living Out Loud”.

 Elizabeth Reichert

 

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni