Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 22 Giugno |
San Luigi Gonzaga
home iconChiesa
line break icon

Nel carcere di Rebibbia per l’apertura della Porta Santa con 300 detenuti

Tv2000 - pubblicato il 11/12/15

Anche nel carcere di Rebibbia in occasione dell’Anno Santo della Misericordia si è aperta una Porta Santa. Le telecamere di Tv2000 sono entrate all’interno del penitenziario romano per testimoniare un gesto simbolico e significativo per i detenuti e le loro famiglie.

“L’apertura della Porta Santa in carcere – ha dichiarato il cappellano del carcere di Rebibbia, don Roberto Guernieri – è un segno di grande speranza. La speranza di ricevere il perdono del Signore, la speranza di una nuova attenzione per chi ricopre un ruolo politico verso i detenuti e la speranza di potercela fare perché molti detenuti che escono dal carcere non sono di nessuno”.

Alla cerimonia erano presenti circa 300 detenuti di 14 diversi reparti di reclusione. “Solitamente qui dentro – ha detto Simone, un detenuto – le porte si chiudono, oggi invece viene aperta una Porta Santa che per noi rappresenta una prospettiva per il futuro. Speriamo che tra qualche anno si possano aprire anche le porte della libertà”.

“Sto scontando una condanna a 20 anni – ha aggiunto Stefano, un altro detenuto – è da un anno che faccio un cammino spirituale da sacrestano, spero che porti dei frutti. L’apertura della Porta Santa per noi ha un significato particolare. E’ un momento importante di riflessione interna per vedere il futuro con occhi diversi”.

Tags:
giubileo della misericordia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Gelsomino Del Guercio
San Giuseppe sparisce dai Vangeli. Don Fabio Rosini ci svela il &...
3
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
4
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
5
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
6
Giovanni Marcotullio
«I rapporti prematrimoniali?» «Un vero peccato!» «Ma “mortale”?» ...
7
MORNING
Philip Kosloski
Preghiera mattutina per chiedere a Dio di benedire la nostra gior...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni