Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 24 Febbraio |
Beato Tommaso Maria Fusco
home iconNews
line break icon

Vorrà suicidarsi? Posso fare qualcosa?

Shutterstock / Sabphoto

Aleteia - pubblicato il 10/12/15

Segnali del fatto che una persona pensa di togliersi la vita e consigli per cercare di impedirlo

Il suicidio è la prima causa di morte nei giovani tra i 15 e i 22 anni in alcuni Paesi come la Spagna. Il tasso internazionale è aumentato negli ultimi anni fino a 15-20 suicidi ogni 100.000 abitanti.

Alcune persone hanno mostrato comportamenti comuni prima di suicidarsi, come questi, raccolti nel libro Cómo enfrentar el suicidio. Enseñanza católica y respuesta pastoral(Come affrontare il suicidio. Insegnamento cattolico e risposta pastorale):

  • Sentimenti di disperazione o aumento dell’ansia con depressione
  • Preoccupazione per la morte o parlare di suicidio
  • Perdita dell’interesse per attività piacevoli
  • Isolamento sociale
  • Trascuratezza a livello di cura personale
  • Regalare possedimenti o mettere in ordine le varie questioni
  • Improvviso stato d’animo felice dopo un lungo periodo di tristezza o depressione (sentendo che la morte porrà fine alla propria situazione insostenibile)
  • Acquisto recente di un’arma o di altri mezzi per suicidarsi

La guida identifica anche alcune condizioni associate a un più alto rischio di suicidio:

  • Perdita dell’impiego, fine di un rapporto, problemi di salute…
  • Storia di depressione o di altre malattie mentali
  • Precedenti tentativi di suicidio
  • Abuso di droghe e di alcool
  • Impulsività

Se temete che qualcuno intorno a voi stia pensando di suicidarsi, possono essere utili le raccomandazioni della Fondazione Nordamericana per la Prevenzione del Suicidio (www.afsp.org):

  • Chiedere alla persona cosa la preoccupa e permetterle di parlare. Mantenere l’interesse e mostrare un atteggiamento affettuoso e comprensivo
  • Se la persona è stata depressa, chiederle se ha pensato di suicidarsi se si hanno elementi che portano a pensare che sia così
  • Se ci sono indizi del fatto che ha pensato al suicidio, prendere la cosa seriamente, anche se sembra solo un modo per richiamare l’attenzione
  • Esprimere preoccupazione per il benessere della persona e ricordarle che i sentimenti di depressione sono temporanei e possono essere curati
  • Non lasciar cadere la questione. Insistere energicamente per trovare un medico o un esperto di salute mentale; se necessario, accompagnare la persona da questo professionista
  • Se la persona dice di avere un progetto per suicidarsi, il pericolo è più immediato: chiamare il medico o portare la persona al Pronto Soccorso dell’ospedale più vicino
  • Non permettere che la paura di mettere a rischio l’amicizia con l’aspirante suicida intacchi la decisione di agire o obblighi a mantenere il segreto su un progetto suicida

Il suicidio non si potrà evitare sempre – le persone sono libere -, ma a volte si può evitare, con accompagnamento, affetto, pazienza… l’amore è molto potente.

E quando risulta impossibile l’avvicinamento fisico, la preghiera e l’offerta a Dio della propria lotta, della propria vita, per quella persona hanno più forza di quanto crediamo.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
depressionesuicidiotristezza
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CATERINA SCORSONE
Cerith Gardiner
19 personaggi famosi orgogliosi dei propri figli con necessità sp...
2
KISS
Carlos Padilla
Curate così il vostro matrimonio e non ve ne pentirete mai
3
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
4
POPE EASTER
Gelsomino Del Guercio
Papa Francesco: “Non dovete mai convincere un non credente”
5
CAIN AND WIFE
Francisco Vêneto
Con chi si è sposato Caino, se Adamo ed Eva avevano solo figli ma...
6
POPE JOHN PAUL II
Gelsomino Del Guercio
Pensieri sugli angeli di Giovanni Paolo II. “Sono esseri-pe...
7
WSZYSTKICH ŚWIĘTYCH
Gelsomino Del Guercio
8 modi per aiutare e liberare le anime del Purgatorio
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni