Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!
Aleteia

Sacerdoti gemelli sposano fratelli gemelli con sorelle gemelle

Facebook Varikkassery
Condividi

Clicca qui per aprire la galleria fotografica

Vi presentiamo un matrimonio al quadrato. Si è svolto in India, e probabilmente sarà un caso unico. Si tratta di due fratelli gemelli che si sposano con due sorelle gemelle. Se non fosse abbastanza, la cerimonia è stata celebrata da due sacerdoti gemelli! E per finire, anche i paggetti e le bambine che portavano i fiori erano gemelle!

Dinker e Dilraj Varikkassery hanno trascorso cinque anni cercando delle moglie perfette. Quando erano ancora adolescenti, hanno deciso che avrebbero potuto sposare solo una coppia di gemelle identiche. Anche le sorelle Reena e Reema, infermiere, cercavano dei mariti gemelli.

I quattro hanno aspettato a celebrare il matrimonio perché potesse essere officiato da due sacerdoti gemelli, che hanno percorso oltre 600 chilometri per poter essere presenti. Il tutto è avvenuto a Thrissur, nello Stato indiano del Kerala.

Anche i paggetti Henry e Hendri e le bambine con i fiori, Ansa e Asna, sono gemelli. Abitano nelle vicinanze, e sono stati scelti proprio perché gemelli.

Dinker e Dilraj, 32 anni, sono sempre stati inseparabili. Hanno trascorso ogni minuto insieme, vestendosi sempre in modo molto simile.

“Quando abbiamo iniziato la carriera professionale siamo stati separati per la prima volta nella vita”, ha ricordato Dinker (MailOnline, 12 novembre). “Io sono stato mandato nel nord dell’India, mentre la compagnia ha spedito Dilraj all’estremo sud”.

Cinque anni fa, i due hanno deciso che era ora di sposarsi, e hanno fatto ricorso a un giornale per essere aiutati nella ricerca delle mogli perfette.

“Dopo i nostri annunci sono arrivate molte proposte su giornali e siti matrimoniali”, ha detto Dinker, “ma c’era un problema: le gemelle non erano abbastanza identiche. Dovevamo anche trovare delle gemelle che avessero un background familiare simile al nostro”.

Attraverso un portale matrimoniale sono stati poi presentati alle gemelle Reena e Reema, che cercavano da tre anni i mariti ideali e avevano deciso che solo una coppia di gemelli avrebbe fatto al caso loro.

Reena ha raccontato a MailOnline il momento in cui hanno trovato i loro futuri mariti. “Quando abbiamo visto Dilraj e Dinker ci siamo fatte segno di sì a vicenda”, ha detto.

“Quando abbiamo incontrato Reena e Reema abbiamo saputo che erano loro che avevamo cercato per tutto questo tempo”, ha confessato dal canto suo Dilraj. “Per fortuna provavano lo stesso nei nostri confronti”.

I due sposi avevano già trovato anche i due sacerdoti, Rezi e Rozy Manaparambil, che avevano però un’agenda piena di impegni.

“Abbiamo dovuto aspettare per mesi che venissero a rendere solenne il nostro matrimonio”, ha detto Dilraj. “Ma ne è valsa la pena”.

I sacerdoti hanno viaggiato per 600 chilometri da Chennai a Thrissur per la cerimonia, celebrata l’8 novembre nella chiesa di San Saverio e alla quale erano presenti in totale sette coppie di gemelli.

L’unico rammarico degli sposi è che alla cerimonia non fossero presenti più gemelli.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni