Ricevi Aleteia tutti i giorni
Comincia la tua giornata nel modo migliore: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

La bufala di “Giubileo Virtuale”: certificati da 30 a 120 euro. Il Vaticano smentisce

@DR
DR
Condividi

Tutto molto semplice: basta connettersi al portale del Giubileo virtuale, il-giubileo2016.com, pagare una retta per l’iscrizione e far parte, da quel momento, della più grande community virtuale di “fan” del Giubileo.

CHE BUFALA!

E’ probabilmente questa la più grande tra le bufale web che si aggirano sul Giubileo della Misericordia. Ed è stata sicuramente ben orchestrata dagli autori del portale, che si presenta con tutte le informazioni riguardanti Roma e il grande evento che inizierà l’8 dicembre in occasione della festività dell’Immacolata Concezione.

UNA VESTE “UFFICIALE”

Per rafforzare ancor più l’ufficialità della community, sono a disposizione quattro lingue, inglese, italiano, spagnolo e francese, a seconda della provenienza dei pellegrini che si connettono, ma sopratutto i link ufficiali di tutti gli organi di informazione vaticani, Radio Vaticana, Osservatore Romano, ecc… In bella evidenzia poi campeggia la porta santa con tutta una serie di notizie utili a riguardo.

COSTI E BENEFICI DEI CERTIFICATI

I certificati di adesione al Giubileo hanno prezzi variabili: l’Iscrizione BASE PLUS prevede “il Certificato di Adesione alla Community, Pubblicazione nominativo con e-mail (hyperlink),     Link al proprio sito web e/o profilo Facebook”. Quota d’iscrizione €30 (biennio 2015-2016). Poi ci sono anche iscrizioni più corpose da 60 euro (PREMIUM) e 120 euro (BUSINESS). Nella Giubileo Boutique, invece, si vendono online le icone su legno e tela del Papa e della Madonna, con prezzi che vanno dai 18 euro ai 32 euro.

IL VATICANO CHIARISCE: ECCO I PORTALI UFFICIALI

Peccato che il portale né sia tracciato (non esiste una sezione che parla degli autori), né abbia alcuna autorizzazione, come spiegano dalla sala stampa della Santa Sede. Pellegrini e fedeli dovranno fare riferimento unicamente al sito del Vaticano (www.vatican.va) e a quello del Pontificio consiglio per la promozione della nuova evangelizzazione, guidato da monsignor Rino Fisichella (www.im.va), incaricato da Papa Francesco dell’organizzazione dell’evento (La Repubblica, 2 ottobre).

IL CONSIGLIO DI PADRE LOMBARDI

Un invito in proposito arriva dallo stesso direttore della Sala Stampa Vaticana nonché portavoce del Pontefice padre Federico Lombardi: «Prestate sempre attenzione – afferma -. Soprattutto se vengono proposti acquisti, questo è da considerarsi un elemento sospetto».

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni