Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 12 Giugno |
Cuore Immacolato
home iconChiesa
line break icon

Ecco chi sono i quattro grandi americani citati dal Papa

© DR

Vatican Insider - pubblicato il 24/09/15

Thomas Merton

Thomas Merton (Prades, 31 gennaio 1915 – Bangkok, 10 dicembre 1968), di cui quest’anno ricorre il centenario della nascita, è invece una delle figure di spicco del cattolicesimo nordamericano, nonché voce profetica della Chiesa universale del XX secolo. Monaco trappista, ma anche prolifico scrittore, poeta, pacifista e attivamente impegnato nel dialogo interreligioso, è stato un singolare esempio di religioso contemplativo attento e sensibile alle problematiche sociali del suo tempo.

Nasce nel 1915 a Prades, in Francia da padre neozelandese e madre statunitense, entrambi pittori e cresce tra gli Stati Uniti, Francia e Inghilterra. Nel 1933 intraprende un viaggio a Roma, dove viene molto colpito dalle basiliche paleocristiane e, nel Santuario trappista delle Tre Fontane, inizia a maturare l’idea di convertirsi al cattolicesimo. Nel 1939 completa i suoi studi universitari alla Columbia University di New York, specializzandosi in Letteratura inglese, con una tesi su Thomas Blake. In questo periodo, grazie all’influenza del docente cattolico Dan Walsh, completa il suo percorso di conversione al cattolicesimo, facendosi battezzare nel 1938 nella parrocchia newyorchese del Corpus Christi.

Dopo la laurea insegna per breve tempo Letteratura all’Università San Bonaventura di New York. Attirato dalla vita monastica contemplativa, dopo un ritiro spirituale presso l’abbazia trappista di Nostra Signora di Gethsemani, nei pressi di Bardstown, nel Kentucky, matura la decisione di entrarvi. Nel 1947 pronuncia i voti solenni, diventando monaco e nel 1949 viene ordinato sacerdote. Rimarrà nell’abbazia di Nostra Signora di Gethsemani, fino alla morte nel 1968, conciliando la vocazione monastica con l’attività di studioso e una ricca produzione letteraria: più di 50 libri, 2mila poesie e numerosi altri scritti. Tra le sue opere più conosciute il best-seller “La montagna delle sette balze”, dove si rifà al viaggio di Dante per narrare il suo itinerario spirituale alla ricerca di Dio.

Negli ultimi dieci anni della sua vita, hanno luogo alcune esperienze decisive, che lo spingeranno, sia ad approfondire la propria ricerca interiore che il proprio coinvolgimento nel mondo: l’incontro con la tradizione spirituale dell’Oriente cristiano e con le grandi religioni dell’Asia; l’analisi critica dei problemi sociali e politici del suo tempo; l’intrecciarsi del suo cammino con quello di alcune grandi figure del panorama culturale contemporaneo. La morte in guerra del fratello contribuisce molto a far maturare in lui una profonda avversione nei confronti di tutte le guerre che lo porterà a diventare attraverso i suoi numerosi scritti, uno dei principali punti di riferimento del movimento pacifista nordamericano degli anni ’60 e della battaglia contro il razzismo.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Tags:
dorothy daymartin luther kingpapa francescothomas merton
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Gelsomino Del Guercio
Strano cerchio bianco sulla testa del Papa. Il video diventa vira...
3
Histórias com Valor
Bambino uscito dal coma: ho visto la mia sorellina abortita
4
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
5
Claudio De Castro
Sono andato a Messa distratto, e Gesù mi ha dato una grande lezio...
6
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
7
Catholic Link
Non mi piaceva Santa Teresa di Lisieux finché non ho imparato que...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni