Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 05 Agosto |
Sant'Oswaldo di Northumbria
home iconChiesa
line break icon

7 punti chiave della riforma sulla nullità matrimoniale

Public Domani

Ary Waldir Ramos Díaz - Aleteia - pubblicato il 09/09/15


4. Il matrimonio è valido quando…

L’arcivescovo Luis Francisco Ladaria Ferrer, l’unico teologo del gruppo, ha ricordato che il matrimonio è valido in “assenza d’impedimenti”, rimarcando soprattutto l’importanza del “libero consenso dei nubendi”.

La dottrina, ha sottolineato, non cambia. “Il matrimonio è uno, si possono unire in matrimonio soltanto un uomo e una donna ed è impossibile una nuova unione matrimoniale durante la vita dei due coniugi”.

Il matrimonio è anche indissolubile”, ha aggiunto. “Così è stato insegnato da Gesù e abbiamo nei Vangeli numerose testimonianze di questo insegnamento. La lettera agli Efesini ci ha spiegato che il matrimonio sacramentale non si può sciogliere perché è immagine ed espressione dell’amore di Cristo per la sua Chiesa… Il matrimonio deve essere anche aperto alla trasmissione della vita”.

5. Il matrimonio è nullo quando…

L’esperto teologo membro della Commissione ha spiegato che senza i requisiti precedenti “il matrimonio sarebbe nullo, cioè, non esisterebbe affatto”, e proprio perché c’è questo dubbio in molte persone c’era il desiderio di “offrire un mezzo rapido ma affidabile per risolverli e contribuire a pacificare le coscienze di molti cattolici”.

6. Rapidità nei tempi del processo… (massimo un anno)

Monsignor Alejandro W. Bunge, segretario della Commissione, ha rivelato che il processo per la nullità sarà breve, in una chiara apertura “alle ‘masse’”.

Qui il Giudice è il Vescovo, il quale si serve per la conoscenza dei fatti, di 2 Assessori, con i quali discute previamente sulla certezza morale dei fatti addotti per la nullità matrimoniale. Se il Vescovo raggiunge la certezza morale, egli pronunzia la decisione; altrimenti invia la causa al processo ordinario”.

7. La sentenza…

Non c’è doppia sentenza (conformità), ha confermato monsignor Bunge. Ciò significa che la sentenza affermativa contro la quale non viene presentato ricorso è esecutiva ipso facto. Se poi si propone un ricorso dopo una sentenza affermativa, questo può essere respinto a limine per l’evidente mancanza di argomentazioni.

Ciò può accadere in caso di appello strumentale, per pregiudicare l’altra parte; spesso la parte ricorrente non cattolica si è già risposata civilmente.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
nullitanullità matrimoniale
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
MADELEINE PAULIAC
Sandra Ferrer
La dottoressa che aiutò a partorire delle suore violentate
2
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
3
DEVIL, 2020, ADVERTISING
Gelsomino Del Guercio
Il potere malefico degli angeli cattivi: fin dove può arrivare il...
4
BISHOP BARRON
Francisco Vêneto
Il vescovo Barron mette in guardia sull’ideologia del testo...
5
CARLO ACUTIS
Violeta Tejera
La prima vetrata che ritrae Carlo Acutis in jeans e scarpe da gin...
6
NEWBORN, GIRL
Annalisa Teggi
Genova: neonata lasciata nella culla per la vita. Affidata, non a...
7
DOCTOR
Vanderlei de Lima
La sofferenza è una punizione di Dio?
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni