Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 13 Giugno |
Cuore Immacolato
home iconChiesa
line break icon

Il Vaticano: i transgender non possono essere padrini cattolici

Björn Söderqvist CC

Zoe Romanowsky - Aleteia - pubblicato il 04/09/15

La Chiesa afferma che non possono compiere i doveri richiesti dal ruolo

Il Vaticano ha stabilito che le persone transgender non possono essere padrini nella Chiesa cattolica, il che ha sollevato un polverone nei media secolari e tra gli attivisti, soprattutto in Spagna, dov’è esploso il caso.

Alex Salinas, della città spagnola di Cadice, è nato donna, ma ora ha una carta d’identità maschile ed è in attesa di un intervento per la riassegnazione del sesso.

Salinas ha fatto domanda per essere padrino di un nipote, e la richiesta è stata trasmessa alla Congregazione vaticana per la Dottrina della Fede dal vescovo di Cadice e Ceuta, Rafael Zornoza.

La CNAha riferito che al vescovo è stato detto che le persone transessuali non possono compiere i propri doveri di padrino.

Un articolo sul caso pubblicato su Breitbart riferisce che dopo che il vescovo ha ottenuto la risposta dal Vaticano ha diffuso una dichiarazione pubblica indicando la posizione della Chiesa per la quale il transessualismo “è contrario alla natura umana” e riferendosi all’enciclica di papa Francesco Laudato Si’, nella quale si legge che l’uomo ha “una natura che deve rispettare e che non può manipolare a piacere”.

I media hanno risposto accusando il Vaticano di “transfobia”. Carla Antonelli, transessuale, attivista LGBT e politica del Partito Socialista all’Assemblea di Madrid, avrebbe detto, secondo quanto riportato da Breitbart, riferendosi alla decisione della Chiesa:

Di fronte a una crudeltà simile bisogna concludere che la vera inconsistenza è di quanti affermano di essere rappresentanti di una dottrina che predica il rispetto e l’amore per il prossimo ma la usano per suscitare odio e fobie, e per distruggere il proprio prossimo”.

Salinas si sarebbe detto triste per la notizia, dicendo di sentirsi “usato e deluso dalla mia stessa Chiesa” e affermando che sua sorella non pensa di battezzare più il suo bambino.

Mi stanno allontanando dalla Chiesa; non mi aspetto più niente da loro”, avrebbe commentato.

La questione dei transgender nella Chiesa solleva molte sfide, a livello sia morale che pastorale. Anche questioni molto pratiche sono diventate difficili da affrontare, come i bagni o gli spogliatoi che le persone transgender dovrebbero usare. Di recente, la vicenda di una ragazza transgender (nata maschio) che voleva usare gli spogliatoi femminili per le lezioni di ginnastica ha diviso una scuola in Missouri (Stati Uniti).

[Traduzione dall’inglese a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
padrino di battesimospagnatransessualismo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Gelsomino Del Guercio
Strano cerchio bianco sulla testa del Papa. Il video diventa vira...
3
Histórias com Valor
Bambino uscito dal coma: ho visto la mia sorellina abortita
4
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
5
Claudio De Castro
Sono andato a Messa distratto, e Gesù mi ha dato una grande lezio...
6
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
7
Catholic Link
Non mi piaceva Santa Teresa di Lisieux finché non ho imparato que...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni