Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 12 Maggio |
home iconNews
line break icon

Normalità, valori sani e aiuto ai poveri. Così Papa Francesco ha conquistato Marchisio

© Public Domain / Wikipedia

Gelsomino Del Guercio - Aleteia - pubblicato il 25/06/15

Il centrocampista della Juventus e della Nazionale è un fans del pontefice. «E' sempre dalla parte dei bisognosi, lontano da qualsiasi colore politico»

Non solo un «grande papa», ma sopratutto «un uomo al posto giusto», che scuote le coscienze, risveglia la fede e si batte per la difesa di poveri e bisognosi.

Queste sono le caratteristiche di Papa Francesco che maggiormente apprezza Claudio Marchisio, perno della Juventus e della Nazionale Italiana di calcio.

LA SECONDA VOLTA CON BERGOGLIO
Domenica 21 giugno il giocatore è stato ricevuto in udienza dal papa che era a Torino per visitare la Sindone. Con Bergoglio, in realtà, questo è stato il secondo incontro. «La prima volta fui ricevuto in Vaticano con la Nazionale alla vigilia degli ultimi campionati mondiali (2013 ndr), fu un incontro bellissimo ed emozionante», ricorda a La Repubblica (20 giugno) il campione.

LA SUA GRANDEZZA E' LA NORMALITA'
«E' un uomo che si sta spendendo con tutte le sue forze per il bene di tutta l'umanità – prosegue Marchisio – pur essendo una persona normale. E forse è proprio questa la sua grandezza, la normalità, un pregio abbastanza raro in un mondo sempre più difficile e complicato».

RISCATTO PER POVERI E IMMIGRATI
Ma la pastorale di Bergoglio. «Ma i pregi sono tanti ed elencarli tutti sarebbe piuttosto complicato. In primo luogo indicherei il risveglio della fede e della religione che grazie a lui sta vivendo una nuova primavera. Accanto, metterei subito il suo impegno per il riscatto dei poveri, degli ultimi, degli immigrati. Su queste tematiche il papa parla chiaro, risveglia le coscienze di tutti, ed è sempre dalla parte dei poveri. E lo fa con una immagine oserei dire nuova, cioè priva di coloriture politiche»..

A DIFESA DELL'AMBIENTE
Marchisio si rivela anche un osservatore della nuova Enciclica di Bergoglio "Laudato Si" e la commenta così: «In questa Lettera enciclica il pontefice ha affrontato un tema molto importante e delicato, vitale per l'umanità intera come è, appunto, la difesa dell'ambiente. Di fronte a un mondo sempre più abituato a essere attratto da cambiamenti veloci e asfissianti, il papa ci fa riflettere, difende la terra per il bene di tutti. Ma nello stesso tempo ci indica la strada dei veri valori, della fede, della difesa della vita. Parla al mondo come un genitore e – conclude il campione della Juventus e della Nazionale – come un genitore, va ascoltato».

I VALORI SANI DELLO SPORT
«Francesco è pure un appassionato di calcio e sa quanti sacrifici occorre affrontare per giocare a determinati livelli. Un papa ed un uomo che amo e seguo con l’affetto di un figlio», ha detto, infine, Marchisio. Da conoscitore del calcio e tifoso della squadra argentina del San Lorenzo, il papa con i suoi discorsi alimenta valori sani per uno sportivo come «lealtà, altruismo, sano agonismo, rispetto dell'avversario».

Tags:
calciopapa francesco
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Top 10
1
PRAY
Philip Kosloski
Come sapere se la vostra anima ha subìto un attacco spirituale?
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
Mar Dorrio
Come trarre profitto spirituale dai momenti negativi?
4
Web católico de Javier
Aneddoti che raccontano l’umorismo di Padre Pio
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
ROSES, TERESA LISIEUX
Annalisa Teggi
Novena delle rose, 5 storie di chi ha ricevuto una carezza da San...
7
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni