Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 21 Giugno |
San Luigi Gonzaga
home iconNews
line break icon

Bagnasco: “ideologia gender e ovuli contesi sono situazioni preoccupanti”

©MASSIMILIANO MIGLIORATO/CPP

Lucandrea Massaro - Aleteia - pubblicato il 29/05/15

Così il porporato al convegno di Scienza e Vita

Il cardinal Bagnasco è intervenuto al convegno di Scienza e Vita “Quale scienza per quale vita?” oggi a Roma. Nel suo ampio intervento il porporato è tornato sulla questione della “colonizzaazione ideologica”associata alla questione “gender”, come aveva già fatto in più occasioni nelle ultime settimane nel solco delle catechesi di Papa Francesco circa la famiglia. Il presidente della CEI si era anche espresso su un più generale movimento culturale che muove da una logica "transumanista" dell'umano di cui l'ideologia gender è solo uno degli aspetti.

La sacralità della vita
Il presule, a capo della CEI, ha ribadito che il problema è che in nome di “un’ottica utilitaristica” e di una libertà ritenuta “assoluta ed autocentrata”, ci si dimentica della sacralità della vita in quanto riflesso di Dio e non si considera che “il rispetto di essa è la base per poter usufruire di tutti gli altri beni” (Radio Vaticana, 29 maggio).

Scienza e fede
A preoccupare il cardinale Angelo Bagnasco – spiega il SIR – sono anche le tematiche del fine vita:

“con il diffondersi di un atteggiamento verso la morte che ben rispecchia il senso di proprietà assoluta verso se stessi e il proprio corpo, con la pretesa di poter porre fine alla propria vicenda umana quando questa non sia più ritenuta degna di essere continuata”. Tematiche che “non vanno affrontate in modo ingenuo o superficiale”; per questo “la difesa della vita non può prescindere dal discorso sulla scienza”. La Chiesa, spiega il card. Bagnasco, “favorisce lo sviluppo della scienza e la ritiene un bene essenziale per l’uomo”, ma la scienza “non è puramente oggettiva”, né è assoluta. “Ha bisogno di interpretazioni e correzioni” e, ha aggiunto a braccio, “non deve avere paura della fede”, come “quest’ultima “non può non mettersi in ascolto della scienza”. Quanto al rapporto fede – ragione, aggiunge il cardinale a braccio, “una ragione che non si ponga i grandi interrogativi si spegne e rinuncia all’orizzonte del senso”. “Una ragione aperta”, invece, “ha saputo cogliere e coltivare i fondamenti dell’umano”. In questo senso ha anche “una funzione di vigilanza sulle religioni”, soprattutto nei confronti del fondamentalismo “che va contro l’umano” (29 maggio).

Matrimonio e gender
E riguardo la società italiana, alle prese con la legislazione sui cosiddetti “diritti civili”, Bagnasco invita a non svilire il matrimonio:

Quando, infatti, “il matrimonio è svilito a convivenza o ad accordo provvisorio tra due persone”; quando la sessualità non è concepita come “mutua donazione”, ma come mero “strumento di soddisfazione”, quando nelle scuole si verifica la “sistematica diffusione dell’ideologia del gender” e quando, a proposito del fine vita, si ragiona nell’ottica di “proprietà assoluta verso se stessi ed il proprio corpo”, allora viene compromessa “la vocazione integrale della persona umana”. Ed a rimetterci, aggiunge il porporato, sono innanzitutto i giovani che si devono accontentare di “surrogati” di valori e di “obiettivi bassi” (Radio Vaticana, 29 maggio).

Aiutare la famiglia
Se abbandonata a se stessa, spiega, “essa più facilmente si disgrega; se sostenuta, tutela la vita e le persone, assicura uno sviluppo più armonico della persona, contribuendo in modo insostituibile alla crescita anche economica della società”. Con il suo indebolimento, avverte il card. Bagnasco, sono invece rese possibili “le terribili conseguenze della biopolitica, dell’arbitrio della politica nelle questioni che attengono la vita umana”, che lasciano le persone “in balia di logiche materialistiche ed edonistiche”. Il sostegno alla famiglia, conclude, è “il migliore degli investimenti in vista di una ripresa economica più rapida e solidale” (Sir, 29 maggio).  

La contesa sugli ovuli
Pur senza citarla, il cardinale ha speso parole sulla questione che sta facendo discutere oltre oceano nel divorzio che ha coinvolto l'attrice Sofia Vergara, in cui uno degli oggetti del contendere sono proprio gli ovuli congelati della coppia, contesa che "ci mostra i paradossi e i corto-circuiti che avvengono quando il rispetto della vita è intermittente o interessato" come dimostrano le diverse posizioni degli ex coniugi: "l'intenzione di lei è di distruggerli, essendo ora naufragato il matrimonio, mentre lui non vorrebbe rinunciare alla sua partenità" (Repubblica, 29 maggio)

Tags:
ideologia gender
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
3
Gelsomino Del Guercio
San Giuseppe sparisce dai Vangeli. Don Fabio Rosini ci svela il &...
4
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
5
MATKA TERESA Z KALKUTY
Cerith Gardiner
In caso di necessità, l’efficacissima preghiera da 5 secondi di m...
6
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
7
DON DAVIDE BAZZATO
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: ho desiderato un figlio, ma ho scelto la cast...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni