Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 26 Febbraio |
Religiosa e Fondatrice
home iconApprofondimenti
line break icon

Ritorniamo ai valori dell’economia reale

Sergiy Bykhunenko

mons. Bruno Forte - Il Sole 24 Ore - pubblicato il 18/05/15

Senza tensione morale e spirituale, la Carta di Milano resterà lettera morta

«Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita»: con scelta significativa si è voluto far precedere e accompagnare l'Esposizione Universale di Milano (Expo Milano 2015) da una riflessione su questo tema, proposto al mondo scientifico, alla società civile ed alle istituzioni. Frutto di tale processo è la "Carta di Milano", documento inteso a stimolare la responsabilità di tutti in ordine al diritto al cibo delle generazioni future.

L'appello mi sembra particolarmente rilevante perché – a differenza di quanto avveniva fino a poco prima della metà del secolo scorso – la produzione di cibo sul pianeta oggi sarebbe di per sé sufficiente a sfamare l'intera famiglia umana. Il fatto che ciò non avvenga mette in evidenza come le gravi sperequazioni alimentari siano frutto di una distribuzione inadeguata, conseguenza di scelte politiche e speculative responsabili non solo di molte tragedie connesse alla fame, ma anche di processi migratori dalle dimensioni sempre più vaste e drammatiche.

L'idea centrale della Carta è che occorre giungere all'utilizzo sostenibile delle risorse del pianeta intervenendo su quattro fronti: la promozione di modelli economici e produttivi in grado di garantire uno sviluppo sostenibile in ambito economico e sociale; la verifica dei diversi tipi di agricoltura esistenti, onde individuare e favorire quelli che potrebbero produrre una quantità sufficiente di cibo sano senza danneggiare le risorse idriche e la biodiversità; l'identificazione delle migliori pratiche e tecnologie messe in atto per ridurre le disuguaglianze all'interno delle aree urbane, dove si sta concentrando la maggior parte della popolazione umana; e l'elaborazione e lo sviluppo degli strumenti in grado di sensibilizzare a riconoscere nel cibo non solo una fonte di nutrizione, ma anche una peculiare espressione dell'identità socio-culturale di una comunità.

La Carta si apre con una citazione emblematica dello «Human Development Report 2011», pubblicazione annuale dell'Ufficio delle Nazioni Unite che si occupa dei programmi di sviluppo in atto o da promuovere sul pianeta: «Salvaguardare il futuro del pianeta e il diritto delle generazioni future del mondo intero a vivere esistenze prospere e appaganti è la grande sfida per lo sviluppo del XXI secolo. Comprendere i legami fra sostenibilità ambientale ed equità è essenziale se vogliamo espandere le libertà umane per le generazioni attuali e future». Quest'intento programmatico è declinato anzitutto in riferimento all'impegno di tutti gli abitanti del pianeta, intesi non solo come singoli, ma anche nelle loro diverse possibili aggregazioni politiche, sociali e istituzionali: tutti i cittadini del mondo, sempre più percepito come "villaggio globale", sono chiamati a sottoscrivere la Carta per assumersi «impegni precisi in relazione al diritto al cibo che riteniamo debba essere considerato un diritto umano fondamentale».

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
economia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CATERINA SCORSONE
Cerith Gardiner
19 personaggi famosi orgogliosi dei propri figli con necessità sp...
2
POPE EASTER
Gelsomino Del Guercio
Papa Francesco: “Non dovete mai convincere un non credente”
3
CAIN AND WIFE
Francisco Vêneto
Con chi si è sposato Caino, se Adamo ed Eva avevano solo figli ma...
4
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
5
MUM, HUG, CHILD
Annalisa Teggi
Mamma si suicida insieme al figlio, ma lo salva con l’ultim...
6
FAUSTINA
don Marcello Stanzione
I Cherubini e l’Inferno: le visioni degli angeli di santa Faustin...
7
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti maligni a San Miche...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni