Ricevi Aleteia tutti i giorni
Comincia la tua giornata nel modo migliore: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

L’importanza di non giudicare

UCDMedicine-cc
Condividi

L’uomo che ha giudicato le azioni di questo medico ha avuto una grande sorpresa

Un medico entrò in ospedale di corsa dopo essere stato chiamato per un intervento urgente. Andò direttamente al centro chirurgico, ma nel percorso incontrò il padre del bambino ricoverato. Non appena lo vide, il padre del bambino gridò:

“Perché ci ha messo tanto ad arrivare? Non sapeva che la vita di mio figlio è in pericolo? Non ha senso di responsabilità?”

Il medico sorrise e gli disse:

“Mi dispiace molto, signore, non ero in ospedale e sono venuto più rapidamente possibile non appena ho ricevuto la chiamata. Ora vorrei chiederle di stare calmo perché io possa fare il mio lavoro”.

“Vuole che io resti calmo?”, rispose l'uomo. “Cosa farebbe se fosse suo figlio ad aspettare un intervento? Starebbe calmo? Se suo figlio stesse morendo in questo momento cosa farebbe?”

Il medico sorrise di nuovo e rispose:

“Faremo tutto il possibile, con la grazia di Dio”.

Il padre del bambino concluse:

“Parlare e dare consigli è facile quando non è lei ad essere coinvolto!”

L'intervento durò poco più di un'ora, e alla fine il medico uscì felice:

“Grazie a Dio, suo figlio si è salvato!”

Senza aspettare la risposta del padre del bambino, il medico guardò l'orologio e andò via correndo. Mentre andava via, disse all'uomo:

“Per qualsiasi domanda si rivolga all'infermiera”.

“Perché è così arrogante?”, chiese il padre del bambino. “Non poteva aspettare qualche minuto di più perché gli potessi chiedere qualcosa sulle condizioni di mio figlio?”

Il medico se ne era già andato, ma l'infermiera si avvicinò all'uomo e gli disse con le lacrime agli occhi:

“Il figlio del medico è morto ieri in un incidente automobilistico. Il dottore era alle pompe funebri quando abbiamo telefonato perché operasse suo figlio. La vita di suo figlio è già stata salvata, ora lasci che il medico se ne vada in pace. È andato via correndo per poter assistere alla sepoltura di suo figlio”.

[Traduzione dal portoghese a cura di Roberta Sciamplicotti]

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.