Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 31 Luglio |
Sant'Ignazio di Loyola
home iconStile di vita
line break icon

Guardando mia madre anziana…

Escael Marrero-cc

padre Carlos Padilla - Aleteia - pubblicato il 08/04/15

Cosa ci sussurra la vecchiaia su Dio e su di noi?

Mi commuove la riflessione di una persona guardando la madre già anziana e malata. Leggendola pensavo a Gesù sulla croce. Pensavo alla sua vita che non gli appartiene più.

A volte la malattia o la vecchiaia fanno sì che la nostra vita non ci appartenga. Apparteniamo ad altri che ci amano e ci curano, e che guidano i nostri passi prendendo decisioni per noi. Così fa Dio con noi.

Pensavo alla madre di questa persona che viveva con tanta pace questa tappa della sua vita:

Stare con mia madre. Ascoltarla anche se quello che dice non ha senso. Che importa! Quante cose che diciamo anche noi non hanno senso! Forse lei vede una realtà migliore di quella che vedo io. Forse già intravede il cielo nei suoi occhi confusi.

Mi rallegra sapere che è lì, al mio fianco. Mi rallegra vederla sorridere per qualsiasi cosa. Mi piace vederla seduta, o in piedi mentre gira per casa al suo ritmo cadenzato. Mi piace il suo sguardo aperto e pieno di luce. Credo che con il tempo assomiglierà di più agli angeli. Questo mi dà grande pace.

Il passare degli anni pulisce la sua pelle e il suo sguardo. Non c’è più malizia. Solo quell’innocenza sacra dei bambini che lei ha recuperato magicamente. Questo mi sorprende e mi rallegra. Con il passare del tempo torniamo bambini. E ciò che ci circonda non ci tocca tanto, perché tutto è magico.

La guardo, e vedo Dio. La guardo e il mio cuore si commuove. Mia madre sta meglio ora di quanto non sia mai stata. Molto meglio. Più di Dio, più tenera e trasparente, più piena di luce e sorrisi. Mi rallegra il cuore. La sua vita mi dà pace”.

Questo sguardo sulla madre mi commuove. Mi commuove pensare che gli anni possano rendermi più simile a Dio, agli angeli. Mi emoziona quell’amore di Dio che pulisce il nostro cuore. Mi piace lo sguardo di quella madre che è sempre allegra per chi la guarda. Gesù guarderebbe in quel modo. È lo sguardo di colui che si è donato.

Siamo più di Dio quando non ci impegniamo a trattenere, a fare, a conquistare. Quando non siamo ossessionati dal curarci di noi, dal far sì che gli altri ci rispettino. Non ci sono più barriere né limiti. Ci prostriamo. Ci umiliamo. Ci lasciamo portare quando passano gli anni e le forze vacillano. Ci lasciamo portare come Gesù portato fino al Calvario.

La vecchiaia e la malattia riscattano la purezza di ciò che siamo nel più profondo della nostra anima. Ci fanno assomigliare di più a Dio. Ci rendono più trasparenti. Lasciano brillare la luce nascosta nel cuore.

Sono finite le parole che cercano spiegazioni. Resta solo un sorriso quando ci sappiamo più di Dio e meno degli uomini. Come se stessimo già procedendo dolcemente senza volerci aggrappare alla terra che non fa altro che sostenerci.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
vecchiaia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
JENNIFER CHRISTIE
Jeff Christie
Mia moglie è rimasta incinta del suo stupratore – e io ho accolto...
2
Gelsomino Del Guercio
Don Patriciello richiama Fedez che incita all’aborto: i pre...
3
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
4
NEWBORN, GIRL
Annalisa Teggi
Genova: neonata lasciata nella culla per la vita. Affidata, non a...
5
BENEDYKT XVI O KAPŁAŃSTWIE
Gelsomino Del Guercio
Nella Chiesa “separare i fedeli dagli infedeli”. La stoccata di B...
6
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni