Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 23 Ottobre |
San Giovanni da Capestrano
Aleteia logo
home iconSpiritualità
line break icon

Preghiera per chiedere di essere consapevoli della propria piccolezza

PH: P. Thebault (Ciric)

padre Carlos Padilla - pubblicato il 27/03/15

“Voglio seguirti non essendo nulla, Signore. Mostramelo sempre, anche se mi fa male che mi dimentichino, o che non tengano conto di me...”

A volte ci amiamo troppo. Non vogliamo perderci né perdere ciò che amiamo. Amiamo la nostra vita e non vogliamo donarla. Ci dedichiamo a guardare da lontano. Come tanti che hanno visto Gesù agire ma non si sono avvicinati.

Impegnarci ci fa paura. Perdere una libertà che poi doniamo a chiunque passi al nostro fianco. Temiamo che ci chiedano troppo e ci spaventa vivere da soli senza toccare Dio.

Una persona pregava: “Voglio seguirti non essendo nulla, Signore. Mostramelo sempre, anche se mi fa male che mi dimentichino, o che non tengano conto di me, come spesso desidero. Ti chiedo quel dolore per prendere coscienza della mia piccolezza, una piccolezza così reale che solo Tu conosci. Solo allora saprò che sono pronta ad amarti e a seguire i tuoi passi”.

Oggi vogliamo seguire Gesù. Oggi vogliamo amarlo nel profondo del nostro cuore. Vogliamo staccarci da ciò che ci lega. Da ciò che ci impedisce di abbandonare tutto quello che possediamo.

Non vogliamo essere come il giovane ricco che aveva paura di perdere tutto e non l'ha seguito.

Vogliamo essere come San Giuseppe, che è stato sempre pronto a servire, a seguire il progetto di Dio senza paura, con tutta la sua vita. Vogliamo toccare il suo amore per poter seguire i suoi passi, per poter stare con Lui e trovare il senso della nostra vita.

Seguire Gesù non consiste nel fare molte cose, ma nello stare con Lui, sotterrando il seme ogni giorno. Amando, essendo amati.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
preghiera
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CARLO ACUTIS
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis e quella “rivelazione”: “I miei angeli custodi sono ...
2
MARCELLO BELLETTI
Annalisa Teggi
Un padre, una madre e 7 figli. Non è follia ma sovrabbondanza
3
VENEZUELA
Ramón Antonio Pérez
Quando la vita nasce dall’abuso atroce di una ragazza disabile
4
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
5
SQUID GAME, NETFLIX
Annalisa Teggi
Squid game, il gioco al massacro è un mondo senza misericordia
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
Paola Belletti
Il tuo bimbo ancora in utero ti ascolta e impara già prima di nas...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni