Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 12 Maggio |
San Pancrazio
home iconStile di vita
line break icon

Bimbo scomparso nel ragusano ritrovato morto

© Public Domain

Associazione Meter - pubblicato il 30/11/14

Don Di Noto (METER): 'Pensare ad un “help alert” quando dopo l’appello manca un alunno a scuola'

“E’ dolorosa e drammatica la vicenda del bambino scomparso e ritrovato morto nel ragusano e speriamo che la vicenda venga presto chiarita nella dinamica dato che così come sono andate le cose gli scenari possono essere molteplici e che preoccupano non poco. Esprimiamo vicinanza e siamo profondamente addolorati; quando muore un bambini è sempre qualcosa di triste.  Ma lanciamo un appello: una sorta di vigilanza, un “help alert” (un sms) da inviare ai genitori dopo l’appello in classe se il bambino non è presente. Un avviso che molto probabilmente può salvare la vita.”.

È con queste parole che don Fortunato Di Noto, il presidente e fondatore dell’Associazione Meter Onlus (www.associazionemeter.org) commenta la vicenda del piccolo Andrea Loris Stival, otto anni, trovato oggi morto nel Ragusano. Una morte che rattrista e dispiace, ma che a maggior ragione chiede attenzione.
“E attenzione ne dobbiamo avere a prescindere quando vediamo dei bambini vagare soli. Possibile che nessuno si sia accorto di questo piccolo? Davvero non si poteva fare niente per lui? Ricordiamo che non sono mai figli degli altri, ma tutti figli nostri”, conclude il sacerdote siciliano.

Tags:
abusi
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
2
PRAY
Philip Kosloski
Come sapere se la vostra anima ha subìto un attacco spirituale?
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
Web católico de Javier
Aneddoti che raccontano l’umorismo di Padre Pio
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
rosary
Aleteia
Sapete quali sono i sacramentali istituiti dalla Madonna?
7
Gelsomino Del Guercio
Marino Bartoletti: mi sono affidato alla Madonna dopo la morte di...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni