Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Papa Francesco fa predisporre le docce per i clochard in zona San Pietro

© Public Domain
Condividi

L’iniziativa di solidarietà impegnerà anche alcune parrocchie romane

Papa Francesco ha ordinato di costruire alcune docce all'interno dei bagni per i pellegrini che si trovano sotto il colonnato di San Pietro.

Saranno dedicate ai senza tetto che bazzicano nei dintorni della basilica, rinnovando una antica (ma non piu' molto seguita) tradizione: nella storia di Roma, attorno alle basiliche si radunavano i poveri che vi trovavano aiuto e sostegno.

Ne da' notizia il sito Vaticaninsider che rivela anche un retroscena: e' stato l'elemosiniere del Papa, monsignor Corrado Krajewski, a suggerire l'iniziativa. L'arcivescovo ha anche chiesto a una decina di parrocchie romane nei quartieri piu' frequentati dai clochard di fare la stessa cosa.

"Nella capitale ci sono le mense Caritas, c'e' la mensa della Comunita' di Sant'Egidio, ma le docce utilizzate dai clochard sono poche in una città dove i bagni pubblici sono chiusi e i senza tetto non possono entrare nei bar per andare la toilette", ha spiegato monsignor Krajewski al sito, rilevando che "e' piu' facile preparare dei panini che gestire un servizio di docce. Servono dei volontari, servono gli asciugamani, serve la biancheria". "Ai parroci – rivela 'Vaticaninsider' – padre Corrado ha assicurato: 'Paga il Santo Padre!'. E la Provvidenza non ha mancato di farsi sentire. Andrea Bocelli, con la sua fondazione, stacca un assegno consistente. Un senatore del Nord fa intervenire un'impresa che regala i lavori per realizzare le docce nelle parrocchie che ne sono sprovviste". 

Qui l'originale

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni