Aleteia logoAleteia logoAleteia
martedì 27 Febbraio |
Aleteia logo
Chiesa
separateurCreated with Sketch.

E’ un peccato maledire il diavolo?

The devil – it

Gift of George D. Pratt, 1930 / The MET

<h2>Glass Fragment</h2> <div class="tombstone"> <div><strong>Date:</strong> 1200&ndash;1215</div> <div><strong>Culture:</strong> French</div> <div><strong>Medium:</strong> Pot-metal glass, vitreous paint</div> <div><strong>Dimensions:</strong> Overall: 5 1/2 x 3 1/8 in. (14 x 8 cm)</div> <div><strong>Classification:</strong> Glass-Stained</div> <div><strong>Credit Line:</strong> Gift of George D. Pratt, 1930</div> <div><strong>Accession Number:</strong> 30.73.261</div> </div>

Gelsomino Del Guercio - Aleteia - pubblicato il 22/10/14

L'esorcista Padre Francois Dermine: è già il più malmesso di tutti, non ha senso maledirlo

Si commette un peccato maledicendo il diavolo? La teologia cattolica lo descrive come un essere che odia la creazione e tutta l’umanità operando con menzogne e false promesse affinché l’essere umano rinunci al suo legame con Dio.

CREATURA DI DIO
«Prima di tutto non spetta a noi uomini maledire chiunque – sentenzia padre Francois Dermine, frate domenicano canadese, teologo moralista ed esorcista della diocesi di Ancona – e poi neppure Dio maledice il demonio perché permette che esista. Tutto sommato il demonio resta una creatura sua ed è già maledetto perché non può esserci una condizione peggiore di quella del diavolo: è già il più malmesso di tutti».

ANIMA E DIAVOLO
Recita la Somma Teologica di San Tommaso d’Aquino, quando parla di maledizioni: «Il diavolo per la sua ostinazione è immerso più di ogni altro nel male. Eppure a nessuno è lecito maledire, né il diavolo, né se stesso, poiché sta scritto (Sir 21, 27 Vg): "Quando l’empio maledice il diavolo, maledice la propria anima"». 

NON SI MALEDICE
Insiste Padre Francois: «Solo Dio può far morire o vivere. Dunque non è ragionevole parlare di "maledire il diavolo". E tra l’altro se una persona rischia di fare il prepotente con lui, rischia di avere problemi anche grossi. Dobbiamo lasciare queste cose a Dio».

VITTIME E PECCATO
Dunque non si può parlare di peccato anche perché per combatterlo c’è la «preghiera». «Le maledizioni non servono a nulla perché è già maledetto di suo». E quando entra in contatto con le persone non sono quest’ultime ad essere peccatrici. «Sono vittime del diavolo. Anche diversi santi sono stati indiavolati. Perciò non sono loro il problema». 

Tags:
diavoloesorcismomaledizione
Top 10
See More