Aleteia logoAleteia logoAleteia
martedì 18 Gennaio |
Santa Margherita d'Ungheria
Aleteia logo
News
separateurCreated with Sketch.

Quando il mister “cacciò” padre Bergoglio dagli spogliatoi

TIZIANA FABI / AFP

Aleteia - pubblicato il 24/09/14

Un simpatico aneddoto raccontato dall'ex allenatore del San Lorenzo de Almagro

Immaginate un sacerdote che per far vincere la propria squadra del cuore scende negli spogliatoi prima del fischio d’inizio e impartisce la benedizione a tutti i calciatori.

E’ un aneddoto che riguarda un "certo" Jorge Mario Bergoglio ed è stato raccontato dall’ex CT dell’Argentina Alfio `Coco´ Basile nel programma `Linea de Tiempo´ della tv pubblica del suo paese. 

La simpatica storia, pubblicata da Vatican Insider (23 settembre), risale al 1998 quando Basile allenava il San Lorenzo de Almagro «Stavamo per entrare in campo e vidi che c’era un prete negli spogliatoi – ha raccontato Basile -. Dissi di cacciarlo perché non volevo che i miei venissero distratti, dovevano mantenere la giusta concentrazione. Poi chiesi chi fosse quel sacerdote, e il presidente Miele mi rispose che veniva sempre per salutare la squadra prima di ogni partita. Ma io non volevo nessuno negli spogliatoi, e chiesi di farlo uscire».

Basile non aveva ricollegato che quel "prete da spogliatoio" fosse l’attuale Pontefice. Ma un mese dopo l’elezione di Bergoglio, l’ex allenatore incontra il presidente Miele che gli ricorda il simpatico anedotto degli spogliatoi «Non ne avevo idea, devo andare a Roma per raccontarglielo», ha concluso scherzando Basile.

Tags:
papa francesco
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni