Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 17 Giugno |
Beato Joseph-Marie Cassant
home iconApprofondimenti
line break icon

La sindrome Miss Punti Perfetti

© Public Domain

Costanza Miriano - Il blog di Costanza Miriano - pubblicato il 22/09/14

Invece di affannarci è momento di portare con noi solo l'essenziale: Dio.

La cosa più faticosa di uscire per me è preparare la borsa. Anzi, sono stata troppo ottimista. LE borse. Perché mi è sempre più difficile uscire con un solo bagaglio. Il punto è, oltre alla sindrome di Miss Punti Perfetti – che prevede la necessità di avere con me sempre l’occorrente per emergenze estetico-alimentar-spirituali di vario genere (non vorrai mica rimanere fino a sera con lo smalto sbeccato?) – anche la sindrome delirio di onnipotenza: una moglie-mamma-figlia-amica vorrebbe sempre poter provvedere alle esigenze di tutti.

È un problema che credo di condividere con molte donne. Noi tutte vorremmo continuamente correre in soccorso, affannarci, provvedere. D’altra parte, come dice la Mulieris dignitatem, Dio affida l’umanità alla donna. Il problema è che a volte prendiamo un po’ troppo sul serio la cosa, e ci affanniamo correndo come trottole, sovraccaricandoci, senza alzare la testa, facendo spesso come Marta, che si dimentica di scegliere la parte migliore, come fa invece Maria. E non sempre quello che ci succhia tante energie è così necessario, come rivelerebbe quel famoso esame di coscienza che io proprio non voglio fare, troppo faticoso.

Per me la difficoltà più grande è scegliere quali sì e quali no dire. Dire no è sempre doloroso. Significa deludere qualcuno, a volte offendere, a volte ferire. Ma è necessario farlo (così mi dicono, anche se io non mi rassegno facilmente all’idea). Il pensiero che mi salva è che ogni no che si dice è per dire un sì più grande e più convinto a qualcos’altro, a qualcun altro. E soprattutto, la cosa decisiva, è che noi non salviamo nessuno. È solo Dio che salva. È Gesù che ama ogni persona molto più di noi, e noi possiamo sì fare una carezza, renderci le sue mani, renderci suoi strumenti, ma è lui che fa tutto.

Giorni fa aprendo un file per caso mi è caduta sotto gli occhi la risposta che da tempo cercavo. “Chi non dà Dio dà troppo poco”. Lo ha detto Benedetto XVI, e credo sia il migliore antidoto contro l’attivismo e l’affanno di essere utili che a volte ci soffoca. E per portare Dio neanche le mie tre borse bastano. A questo punto ne porterò con me una sola…

Qui l’originale

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Landen Hoffman
Sarah Robsdotter
“Gli angeli mi hanno preso e Gesù mi vuole bene”: un bimbo di 5 a...
3
conduttore rai 1 diventa prete
Gelsomino Del Guercio
Addio al giornalismo: Fabrizio Gatta, il volto noto di Rai1, dive...
4
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
5
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
6
ANDREA BOCELLI FATIMA
Paola Belletti
Andrea Bocelli a Fatima: “Maria è il percorso obbligatorio ...
7
MAN HOSPITALIZED,
Silvia Lucchetti
Colpito da ictus: la Madonna di Loreto mi ha salvato ed è venuta ...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni