Ricevi Aleteia tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter di Aleteia, il meglio dei nostri articoli gratis ogni giorno
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Il «Nada te turbe» di 93 carmelitane unite in un coro virtuale

© Virtual Musicians Group
Condividi

Le suore di 5 continenti insieme per celebrare i 500 anni della nascita di santa Teresa D’Avila

Novantatre carmelitane scalze, da 24 Paesi diversi, unite in un coro virtuale per celebrare i 500 anni della nascita di santa Teresa D’Avila (nel 2015). E’ il progetto realizzato dall’americano Scott Haines, che è riuscito a far cantare insieme le religiose disseminate nei cinque continenti.  Il testo del canto è il famoso “Nada te turbe”, la melodia è stata composta da sister Claire Sokol, del Carmelo di Reno, in Nevada, ispiratrice dell’iniziativa.

Le suore hanno potuto scaricare via internet la musica, con tutti i sussidii necessari. Hanno registrato in un file audio la loro parte e l’hanno inviata ad Haines. Il quale ha montato il tutto in un coro al di fuori dello spazio e in un video che è un bellissimo omaggio alla mistica spagnola e alle sue figlie.

Leggi qui l’originale
 

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni