Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 19 Giugno |
San Romualdo
home iconNews
line break icon

In Corea, a pochi giorni dall’arrivo del papa, esce il film sul cardinale Kim

DR

Gaudium Press - pubblicato il 05/08/14

Primo cardinale cattolico sudcoreano, creato da papa Paolo VI

Il film si chiama “Il Cardinale”, uscirà il 7 agosto e tratta del primo cardinale coreano, monsignor Stefano Kim Sou-hwan. È un film-documentario, che esce in concomitanza con due eventi importanti per la Chiesa coreana: l’arrivo di papa Francesco, che visiterà il Paese dal 14 al 18 agosto, e il quinto anniversario della morte del porporato.

Il film è una realizzazione di laici preparata nell’ultimo anno e consiste fondamentalmente in interviste al cardinale registrate nei suoi ultimi tre anni di vita, alle quali si uniscono testimonianze di varie personalità che hanno condiviso dei momenti con lui.

Portavoce della Pyeonghwa Broadcasting Corp – la casa produttrice – hanno spiegato che “il cardinale è stato amato e rispettato da cattolici e non cattolici, ha vissuto per i poveri e gli emarginati della società, ma non molti conoscono com’è stata la sua vera vita, quella privata. Cercheremo di rispondere alle domande sul perché ha condotto questo tipo di vita e cosa rappresenta per noi oggi”.

Il regista del film, Jeon, ha aggiunto: “Voglio presentare il vero cardinale Kim, che ho conosciuto e ho osservato da vicino per tanto tempo”.

Il cardinale Kim è nato a Daegu nel 1922 ed è morto nel febbraio 2009 a Seul. È stato il primo cardinale cattolico sudcoreano, creato da papa Paolo VI, e per molti anni è stato il porporato più giovane del Collegio cardinalizio.

[Traduzione a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
corea del sud
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
conduttore rai 1 diventa prete
Gelsomino Del Guercio
Addio al giornalismo: Fabrizio Gatta, il volto noto di Rai1, dive...
3
MAN HOSPITALIZED,
Silvia Lucchetti
Colpito da ictus: la Madonna di Loreto mi ha salvato ed è venuta ...
4
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
5
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
6
MATKA TERESA Z KALKUTY
Cerith Gardiner
In caso di necessità, l’efficacissima preghiera da 5 secondi di m...
7
Landen Hoffman
Sarah Robsdotter
“Gli angeli mi hanno preso e Gesù mi vuole bene”: un bimbo di 5 a...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni