Aleteia logoAleteia logoAleteia
mercoledì 24 Aprile |
Aleteia logo
News
separateurCreated with Sketch.

9 conseguenze della fecondazione artificiale

Close up of in vitro fertilisation (IVF). – it

Dabarti CGI

Aleteia - pubblicato il 16/07/14

La mentalità abortiva diventa “naturale”, portando agli estremi il possibile dominio sulla vita e sulla morte

Comunità Senhor da Vida

1) Congelamento di embrioni: per un eventuale uso successivo, il che porta al loro accumulo e a situazioni eticamente insolubili con lo scarto di embrioni, l'adozione o l'utilizzo per la sperimentazione

2) Numero di embrioni trasferiti: questioni legati all'iperstimolazione dell'ovulazione nella madre e tecnica di uccidere i feti quando la gravidanza è multipla: riduzione

3) Donazione di gameti: ovulo o spermatozoo, con tutti i problemi di deconfigurazione della famiglia e di identità

4) Eugenismo: selezione del sesso; “perfezionamento della razza”

5) Esperienze: con embrioni e feti; organi/tessuti; uso di ovuli di feti; fecondazioni ibride (gameti di animali con gameti umani)

6) Clonazione

7) Gestazione in menopausa: gestazione in situazioni o con tecniche arbitrarie e anomale

8) Madre portatrice: madre sostituta o “in affitto”, vendita del corpo con tutti i rischi che comporta

9) Manipolazione genetica: modifica del patrimonio genetico

Si sviluppa una dinamica di violenza e dominio alla quale si sottopongono involontariamente perfino i genitori, e la mentalità abortiva diventa “naturale”, portando agli estremi il possibile dominio sulla vita e sulla morte, potendo arrivare all'eugenismo radicale come se fosse un diritto dei genitori o dello Stato.

La vita e l'identità dell'embrione diventano soggetti al potere di medici e biologi e si instaura un dominio della tecnica sull'origine e il destino della persona umana.

Deve essere chiaro che ogni essere umano è più di una combinazione di informazioni: in ciascuno si verifica una nuova creazione. L'essere umano è fine e fonte della società, realtà trascendente per l'economia, il diritto e la storia.

La vita, soprattutto quella umana, continua ad essere un mistero. La scienza ci ha portati al suo limite, ma non ci ha permesso di superarlo. La prima dimostrazione di rispetto del medico nei confronti della persona umana si manifesta nella sua preoccupazione cosciente di capire chi è, il che tocca l'aspetto misterioso dell'esistenza umana: mistero che non è un segreto nell'accezione abituale del termine, ma qualcosa di nascosto e ineffabile che costituisce una vita per una realtà esistenziale più piena.

[Traduzione a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
abortobioeticafecondazione assistita
Top 10
See More