Aleteia

Quando David Luiz ha invocato la benedizione su Fernando Torres in diretta

Condividi
Commenta

In mondo visione e sotto lo sguardo del pubblico ha pregato Dio "sul" compagno di squadra del Chelsea, autore poi di una doppietta

Qualcuno si ricorderà bene questo momento. Corre l'anno 2011, David Luiz, il capellone difensore del Brasile e protagonista dei Mondiali in corso, compie una grandissimo gesto di fede, dimostrando di non essere soltanto una simpatica macchietta. Il calciatore è un Atleta di Cristo e in questo video ha messo al servizio di un compagno di squadra del Chelsea, Fernando Torres, il suo credo.

Benedizione in diretta
Torres grande bomber ai tempi dell'Atletico Madrid e del Liverpool attraversava, proprio in quegli anni, un pessimo periodo. Non andava quasi mai a segno, criticato dalla stampa sportiva, spesso veniva lasciato in panchina. E' il 19 ottobre del 2011. Il Chelsea affronta il Genk in Champions League. David Luiz, sotto i riflettori delle telecamere, si avvicina al compagno "digiuno" di gol e sotto lo sguardo sorpreso e perplesso dei compagni, avversari, fotografi e pubblico, benedice e prega Dio "su" Fernando Torres. Quella sera "el niño" segnerà una doppietta.
 

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni