Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 02 Agosto |
Sant'Alfonso Maria de' Liguori
home iconNews
line break icon

Le commoventi nozze del malato terminale

Youtube / Hasset Go

Aleteia - pubblicato il 30/06/14

Una grandissima testimonianza sul valore dell'amore coniugale

Ha sposato la sua amata e dieci ore dopo è salito tra le braccia del Signore.

E’ la storia di Rowden e Leizl, due giovani fidanzati delle Filippine. Il video delle loro nozze, ripreso da Huffington Post il 29 giugno, sta facendo il giro del mondo. La coppia aveva fissato la data per l’8 luglio ma pochi mesi prima, tra la fine di maggio e i primi di giugno, a Rowden viene diagnosticato un male al fegato allo stadio terminale. La situazione è peggiorata rapidamente, così i due hanno anticipato le nozze all’11 giugno, sposandosi nei corridoi dell’ospedale, a Manila.

Con la Grazia di Cristo
Il tempo di dire "Sì", lo scambio di fedi e il primo bacio da sposati, e il giovane filippino è salito alla Casa del Padre. Una grandissima testimonianza sul valore dell’amore coniugale. Vissuto anche solo per poche ore, rilancia a quella prospettiva del "per sempre" che insieme alla "Grazia di Cristo" mostrano l’unica strada per un amore vero: mettere nelle mani di Dio la nostra volontà e anche il nostro limite. Infatti nella formula matrimoniale si pronuncia "Con la Grazia di Cristo prometto di esserti fedele sempre, nella salute e nella malattia." E’ lui che compie, è lui che rende Eterno un amore.

Intanto il video, girato dal fratello della sposa e postato su YouTube, sta commovendo milioni di persone: "E’ stata una cerimonia bella e straziante – ha detto – lui non poteva uscire dall’ospedale, allora gli abbiamo portato noi una chiesa".

LEGGI IL DOSSIER DI ALETEIA SUL MATRIMONIO

Tags:
commozionematrimonio
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
JENNIFER CHRISTIE
Jeff Christie
Mia moglie è rimasta incinta del suo stupratore – e io ho accolto...
2
Gelsomino Del Guercio
Don Patriciello richiama Fedez che incita all’aborto: i pre...
3
NEWBORN, GIRL
Annalisa Teggi
Genova: neonata lasciata nella culla per la vita. Affidata, non a...
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
BENEDYKT XVI O KAPŁAŃSTWIE
Gelsomino Del Guercio
Nella Chiesa “separare i fedeli dagli infedeli”. La stoccata di B...
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni