Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 19 Gennaio |
Santi Mario e Famiglia
home iconChiesa
line break icon

Preghiamo con i Padri della Chiesa. Beda il Venerabile

© Public Domain

Dimensione Speranza - pubblicato il 12/06/14

​Amabile figura di monaco, Beda contribuì grandemente alla diffusione della cultura cristiana in Inghilterra

Quasi tutto ciò che conosciamo della vita di Beda è quanto è stato raccontato da lui stesso nella sua Historia. Le sue parole, scritte nel 731, quando la morte era ormai vicina, gettano una luce sulla composizione del lavoro attraverso il quale è meglio ricordato nel mondo.

Amabile figura di monaco, Beda contribuì grandemente alla diffusione della cultura cristiana in Inghilterra. Nacque intorno al 672 nel Northumberland da genitori cristiani. Rimasto orfano all'età di sette anni, entrò giovanissimo nell'abbazia benedettina di Jarow, ove trascorse tutta la vita tra la preghiera, lo studio e lavori letterari.

Semplice, mite, generoso, innamorato dei Padri, dei classici e delle scienze naturali, Beda lavorò con infaticabile impegno fino alla morte che lo colse il 27 maggio del 735. Per le sue doti e virtù godette altissima stima non solo presso i monaci, ma anche presso molti vescovi e re che lo consultavano come un oracolo. Poco dopo la morte gli fu conferito il titolo di «venerabile», titolo che era una specie di canonizzazione a voce di popolo. La Chiesa sanzionò tale canonizzazione per mezzo di Leone XIII che lo dichiarò «Dottore» della Chiesa universale. Beda scrisse opere storiche, esegetiche, inni e preghiere.



A Dio, unica speranza

O Dio, unica speranza
di vita eterna per il mondo,
tu che rimani, solo, per i miseri
sicura àncora di salvezza,
concedimi valido aiuto
in così dura battaglia
e salva dalla sconfìtta il tuo servo,
o grande re:
fa' che la debole carne non soccomba, sola,
alle frecce innumeri del terribile tiranno.
Ricorda: io sono simile alla cenere,
al vento, all'ombra!
Come un tenero filo d'erba
fugge la mia vita:
ma la tua misericordia
che risplende da tutta l'eternità
liberi sempre il tuo servo dall'inganno!
Tu che sei disceso dall'alto rivestito di carne,
percuoti il subdolo serpente
con l'invincibile spada,
e fa' che la carne
possa sconfìggere gli spiriti maligni
e dirigersi vittoriosa verso il regno di DÌO,
Se infuriano le battaglie,
se urla l'ostile serpente,
se il feroce nemico incita i suoi alla guerra,
sotto la tua guida sarà facile la vittoria,
stretti a te nessun'idra riesce a turbarci.
Liberami, o Altissimo,
dalle insidie infernali
e fa' che mi accosti alla vera Luce
per fiorire nello splendore del tuo tempio,
o grande re,
e aver parte ai sacri cori del Cielo!

Hymni; Patrologiae cursus completus, ser. Latina, di J.-P. Migne, Parigi , Suppl. IV. 2237

(da Preghiamo con i Padri della Chiesa, 1992. Ed. Paoline. Biografia, pp 201-202; A Dio, unica speranza, pp 54-55).

qui l'articolo originale

Tags:
religionesanti e beati
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L'Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
2
LEANDRO LOREDO
Esteban Pittaro
Morire con un sorriso, seminando santità anche in ospedale
3
Gelsomino Del Guercio
Il viaggio nell’Aldilà di Gloria Polo: Gesù mi ha mostrato il “Li...
4
PIENIĄDZE ZA MSZĘ
Unione Cristiani Cattolici Razionali
Stipendio dei preti, quanto guadagnano? Quei ...
5
Papa Giovanni Paolo II
Philip Kosloski
La formula di San Giovanni Paolo II per sconfiggere il male nel m...
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
ST JOSEPH,THE WORKER CARPENTER, JESUS,CHILDHOOD OF CHRIST
Philip Kosloski
L'antica preghiera a San Giuseppe che non ha mai fallito
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni