Ricevi Aleteia tutti i giorni

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

I The Sun a Roma per un concerto acustico con testimonianza

© THE SUN
Grupo de rock italiano The Sun
Condividi

Il 7 giugno presso la parrocchia San Giuseppe al Trionfale

Il 7 giugno alle 21 i The Sun saranno a Roma per un concerto acustico con testimonianza nella parrocchia San Giuseppe al Trionfale (Via B. Telesio, 4b).

Nati nel 1997 come Sun Eats Hours – supporter tra gli altri dei The Cure, the Offspring e Misfits – i 4 giovani componenti ricevono nel 2004 il premio come miglior punk rock band italiana nel mondo. Nel 2008 sono protagonisti, tramite il cantante Francesco Lorenzi, di una profonda e personale conversione. Una decisione ed una svolta "per dare un taglio più spirituale, solare e diretto alla musica". Un’ evoluzione che Sony Music apprezza, decidendo di investire sulla band che pubblica il 22 giugno 2010 "Spiriti del Sole", subito nella Top Ten degli album più venduti in digitale.

Un susseguirsi di concerti li porta in Europa, Israele e Giappone, da Papa Benedetto XVI prima e Papa Francesco poi, passando per la plenaria del Pontificio Consiglio della Cultura riunita nel 2013 sulle culture giovanili.

"I giovani sognano, ma anche i preti sognano – ha spiegato don Wladimiro Bogoni, parroco guanelliano al Trionfale – ed io sogno di arrivare insieme a loro a quelli più lontani, perché oggi i giovani rischiano di essere i più poveri, se privati di orizzonti e speranza".

A loro l’Opera don Guanella ha consegnato il 14 maggio il premio "Pane e Signore", come ringraziamento per aver saputo dare risposta, attraverso la musica, alla sete di migliaia di giovani che cercano orizzonti di senso".

L’evento del 7 giugno è ad offerta per aiutare, tramite le missioni guanelliane, le ragazze madri e i loro piccoli a Kinshasa.
E se "la gioia è il sigillo del cristiano"…sui social e non solo corre la voce che attende a Roma … i giullari di Dio!

[Chi intende partecipare deve segnalarlo ad ufficiostampa@guanelliani.org o su Facebook nella pagina dedicata all’evento https://www.facebook.com/events/497401113694377/]


 

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni