Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 12 Aprile |
Santa Teresa de los Andes
home iconStile di vita
line break icon

Contro i falsi miti del progresso

© DR

Lucandrea Massaro - Aleteia - pubblicato il 15/05/14

Il vostro volume parla di educazione e rende evidenti le basi fisiologiche, psicologiche ed evolutive della differenza maschio/femmina. Il MIUR (più o meno consapevolmente) distribuisce il materiale dell’UNAR: sarebbe compatibile con le vostre ricerche o sono due impostazioni inconciliabili?

Scicchitano: Rispetto al materiale divulgato il MIUR ha preso le distanze, disconoscendo direttamente la paternità dell’iniziativa relegandola a scelte individuali e parzialmente rispettose del protocollo e delle competenze specifiche dei vari istituti e attualmente si stanno facendo ulteriori accertamenti dell’iter burocratico e amministrativo che ha portato a questo pasticcio. Sono certo della buona fede delle persone interessate, ma forse la fretta e la precipitosità non hanno fatto un buon servizio. Credo che è importante in operazioni che coinvolgono temi profondi ed essenziali come la sessualità dei bambini avere l’accortezza di coinvolgere voci e pareri diversi, come quello dell’associazionismo familiare che, incredibilmente, è stato completamente ignorato.

Il mondo della scuola è avvertito di queste ricerche? 

Scicchitano: Rispetto a quanto i contenuti del nostro libro siano diffusi e resi noti al mondo della scuola devo riscontrare che siamo, a livello nazionale, leggermente indietro a confronto con altri contesti, come il mondo anglosassone dove le scuole che valorizzano le differenze femminili e maschili sono molto diffuse ed apprezzate. Tuttavia invitati a parlare e a discutere in diverse scuole ed ambiti formativi siamo molto soddisfatti del riscontro che stiamo avendo, ricevendo da molte insegnanti attestazioni di gratitudine per la scrittura del libro che ha rappresentato uno strumento in più per migliorare la didattica e l’approccio educativo. E stiamo continuando a lavorare.

La Locandina dell’evento

  • 1
  • 2
Tags:
ideologia gender
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
Le assurde messe in prigione del cardinale Simoni: pensavano foss...
2
CHIARA AMIRANTE
Gelsomino Del Guercio
Chiara Amirante inedita: la cardiopatia, l’omicidio scampat...
3
Archbishop Georg Gänswein
i.Media per Aleteia
Mons. Gänswein: si pensava che Benedetto XVI sarebbe vissuto solo...
4
girl stop in the street
Claudio De Castro
“Vieni a trovarmi”, insisteva Gesù dal tabernacolo
5
Divina Misericórdia
Gelsomino Del Guercio
Il Papa celebra domenica la Divina Misericordia. Ma perchè questa...
6
Gelsomino Del Guercio
Le stigmate di Domenica Galeano, la veggente di Briatico, sono ve...
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni