Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Vescovo accolto come una rockstar

© Gazzetta di Mantova
Condividi

2.350 cresimandi della diocesi di Mantova hanno preparato una super accoglienza per il loro vescovo

"Mi sento veramente voluto bene" e ancora "Voi siete sprint, siete un esempio grande, siete una consolazione".

L'ha detto mons. Roberto Busti vescovo di Mantova davanti a 2.350 adolescenti che hanno scelto di trascorrere un intero sabato pomeriggio insieme, in previsione della loro cresima

L'ingresso del vescovo al Palabam è stato strabiliante: il palazzetto gremito di ragazzini tra gli 11 e i 13 anni che lo hanno accolto come una rockstar sventolando striscioni e intonando in coro «oh, oh Roberto». Lui ha abbracciato la folla accompagnato da due volontari, un po' particolari, vestiti da soldati romani ma soprattutto testimoniando, come ha dichiarato poco dopo, quel «grande affetto che lega me a voi e voi a me».

In pochi giorni abbiamo visto un prete popstar, ora un vescovo accolto come "rockstar"… chi sarà il prossimo?

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni