Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 01 Agosto |
Sant'Alfonso Maria de' Liguori
home iconApprofondimenti
line break icon

Grazie Papa Francesco

@DR

mons. Dario Edoardo Viganò - Centro Televisivo Vaticano - pubblicato il 14/03/14

Riforma, misericordia, periferie. Queste le parole chiave del primo anno di pontificato di Bergoglio

L’editoriale di don Dario Viganò per il settimanale del CTV di Vatican Magazine

Riforma, misericordia, periferie. Queste le parole chiave del primo anno di pontificato di Papa Francesco.
Anzitutto riforma: non si tratta di disegnare la Curia romana e la Chiesa su un progetto che il Papa ha in mente; piuttosto si tratta di condividere, come ha già fatto già volte, nella forma collegiale, alcune preoccupazioni e alcuni problemi cruciali per la vita e l’attendibilità della Chiesa per obbedire a quanto Dio chiede oggi alla sua Chiesa.
Misericordia: quanto volte in questi dodici mesi il Papa ha ricordato a ciascuno di noi di non esitare ad affidarsi alla misericordia del Padre sempre pronto ad accogliere i suoi figli. La misericordia non è l’esito del pentimento, piuttosto ne è la condizione. Se il mio cuore si apre alla compassione di Dio per la mia storia, in me nasce il desiderio di desiderare Dio e questo porta ad una rinnovata relazione.

Periferie: sono le strade scelte da Gesù per il proprio ministero che ha iniziato a Cafarnao, sul limite estremo prima delle città dei pagani, in una terra nella quale non possedeva, ne lui né il suo amico Pietro una casa. Strutture leggere, più simili alle tende che non ai palazzi, per sostare nelle periferie. Che sono anche quelle esistenziali, dove l’esistenza è segnata dalla fatica, dal fallimento e dal dolore. Inoltre la periferia indica anche la necessità dei discepoli di decentrarsi, di lasciare il posto centrale al maestro e Signore.

Grazie Papa Francesco; la Chiesa prosegue la grande preghiera silenziosa iniziata il 13 marzo dello scorso anno e Dio sappia farci gustare la forza del Vangelo della misericordia e della santità.

Tags:
papa francesco
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
JENNIFER CHRISTIE
Jeff Christie
Mia moglie è rimasta incinta del suo stupratore – e io ho accolto...
2
Gelsomino Del Guercio
Don Patriciello richiama Fedez che incita all’aborto: i pre...
3
NEWBORN, GIRL
Annalisa Teggi
Genova: neonata lasciata nella culla per la vita. Affidata, non a...
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
BENEDYKT XVI O KAPŁAŃSTWIE
Gelsomino Del Guercio
Nella Chiesa “separare i fedeli dagli infedeli”. La stoccata di B...
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni