Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!
Aleteia

A scuola di goal e di vita con diocesi e Napoli calcio

@Alex Scarcella
Condividi

“Progetto Tutoring” per duemila ragazzi. A fare da padrini nella prima partita, Mesto e Zuniga

Un torneo di calcio a sette dedicato ai ragazzi che giocano per strada a Napoli perché non possono permettersi di pagare la scuola calcio. Si tratta del “Pogetto Tutoring” che sarà realizzato in concreto da Arriap, la prima scuola di calcio per strada presieduta da Pasquale Russiello, con il supporto della "Fondazione fare Chiesa e Città" costituita dall'arcidiocesi di Napoli, che intende lavorare per recuperare, appunto, il valore popolare di questo sport.

Nell'iniziativa sono coinvolti duemila ragazzi. Verranno anche risistemati cinquanta campetti parrocchiali. Domenica 19 gennaio, dopo la benedizione del cardinale Crescenzio Sepe, a dare il calcio d'inizio alla prima partita a Cercola (Na) sono stati i giocatori azzurri Mesto e Zuniga.

Il Napoli calcio darà visibilità al Progetto anche con una partita al San Paolo contro il Paris Saint Germain dove giocano Cavani e Lavezzi. Inoltre offrirà un corso al Summer Camp del Napoli ai ragazzini delle formazioni finaliste del torneo.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni