Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Esposto per la prima volta il manoscritto del Terzo Segreto di Fatima

© DR
Condividi

Il Santuario portoghese ospita la mostra “Segreto e rivelazione”

Presso la zona della Riconciliazione della Basilica della Santissima Trinità, nel Santuario di Fatima (Portogallo), è stata inaugurata sabato 30 novembre l'esposizione temporanea “Segreto e Rivelazione”, che tra gli oggetti di maggior valore simbolico include il manoscritto della Terza Parte del Segreto di Fatima, tradotto dal Vaticano e mai esposto al pubblico.

Il manoscritto del cosiddetto “Terzo Segreto di Fatima”, rivelato il 13 maggio 2000, appartiene all'Archivio Segreto della Congregazione per la Dottrina della Fede, dove è entrato il 4 aprile 1957. Il Vaticano lo ha prestato al santuario portoghese per questa mostra.

In alcune dichiarazioni alla Sala Stampa del Santuario di Fatima, Marco Daniel Duarte – del Dipartimento Arte e Patrimonio del Santuario – ha ricordato che “il manoscritto è uscito rarissime volte dall'Archivio Segreto della Congregazione per la Dottrina della Fede: su richiesta di papa Giovanni Paolo II, a seguito dell'attentato di cui è stato vittima il 13 maggio 1981, e nel 2000, quando il prefetto della Congregazione, come emissario del papa, è venuto a Coimbra da Lucia per il riconoscimento del manoscritto”.

Oltre al prezioso testo scritto da suor Lucia, diversi oggetti e spiegazioni offrono nell'esposizione un'ampia visione delle tre parti del messaggio di Fatima, rivelato ai pastorelli Lucia, Francisco e Jacinta nella Cova da Iria nel 1917.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.