Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 27 Settembre |
San Vincenzo de Paoli
home iconFor Her
line break icon

Usciti a rivedere le stelle, in salvo 11 minatori cinesi intrappolati

MINERS, CHINA, RESCUE

CGTN | Youtube

Annalisa Teggi - pubblicato il 25/01/21

Dopo 14 giorni al buio e sottoterra, li hanno bendati per portarli in salvo. Rivedere le stelle, c'insegna ancora oggi Dante, è sostenere il dono di essere stati strappati al buio.

Alle 6 di domenica mattina, 24 gennaio, è stato messo in salvo il primo dei minatori che dal 10 gennaio erano intrappolati in una miniera d’oro della Cina. Altri 10 sono stati messi in salvo più tardi nella stessa giornata, mentre 11 sono morti (di cui uno disperso).

Tutto l’oro del mondo

Che paradosso, lo dico di nuovo: intrappolati in una miniera d’oro.
Fosse un film potrebbe essere una storia fantastica sul fare fortuna in modo avventuroso. Nella realtà è una tragedia. 14 giorni fa 22 uomini sono rimasti bloccati in una miniera aurifera che si trova vicino a Qixia (600 chilometri a sud-est di Pechino). Da allora hanno cercato di sopravvivere in circostanze estreme. Sotto terra, al buio.
Guardiamo questi 30 secondi di video sul primo salvataggio:

L’uomo non si regge in piedi, e ha una benda sugli occhi. Ritornare a vedere la luce del sole sarebbe stato un trauma troppo grande, dovrà riabituarsi pian piano.
Quanto vale poter vedere ciò che abbiamo sotto gli occhi? C’è un modo di dire, a tal proposito, “più di tutto l’oro del mondo”. Già.
Forse c’è qualcosa di clamoroso (e dimenticato) nel riuscire ad aprire gli occhi e sostenere la luce di ogni – benedetto – giorno. Forse possiamo imparare che significa anche questo il detto “il mattino ha l’oro in bocca”.

Rivedere il giorno

Forse Dante si accorse del dono enorme della vita, dopo essere stato nella voragine infernale, e perciò scrisse: “e quindi uscimmo a riveder le stelle”. Ogni specie di inferno finisce quando, anche con il corpo pieno di ferite, un uomo si accorge che esserci è essere strappati al buio del nulla. Quei minatori sopravvissuti dovranno abituarsi da capo a sostenere la luce del giorno. Ma abituarsi è il verbo giusto? Rivedere, il verbo che usa Dante è quello giusto. Sarà una revisione della vita, un guardare di nuovo con tutto il tremore di chi era un passo dalla morte.
Sì quest’anno celebriamo Dante, e possiamo cominciare a farlo con gli occhi di questi minatori. Non siamo qui ad applaudire un grande poeta morto 700 anni fa, ma una voce che sa mostrarsi ancora viva e vegeta dentro i fatti del mondo. Più ciascuno di noi vivrà piantato nel mezzo del cammin di sua vita, più si troverà a scoprire che quel poema chiamato Divina Commedia non è un testo che sta a prendere polvere nelle biblioteche ma è la casa di una compagnia umana molto varia che ci sta a fianco ogni giorno.

Tags:
cinacronacadante alighieri
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
SHEPHERDS
José Miguel Carrera
Il dolore dei genitori per i figli che non vogliono più sapere ni...
2
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
3
POPE AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
Il Papa contro la Chiesa “parallela” in cui si bestemmia l’azione...
4
SLEEPING
Cecilia Pigg
7 modi in cui i santi possono aiutarvi a dormire meglio di notte
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
Couple, Sleep, Snoring, Night
Cecilia Pigg
Trucchetti dei santi per dormire bene
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni