Ricevi Aleteia tutti i giorni
Comincia la tua giornata nel modo migliore: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!
Aleteia

La preghiera che prepara il cuore alla Liturgia delle Ore

WOMAN,OUTSIDE
Shutterstock
Condividi

Aiuta a ricordare quello che dovrebbe essere al centro di ogni preghiera

Se essere fedeli a una vita di preghiera quotidiana può essere a volte relativamente facile, la parte difficile è pregare con tutto il cuore e con tutta l’anima. Spesso possiamo entrare in un ritmo che ci rende insensibili nei confronti di quello che stiamo pregando, e finiamo per dimenticarci di pregare con il cuore.

Può accadere con molte delle nostre preghiere, ma è un’abitudine molto comune quando si recita la Liturgia della Ore (nota anche come Ufficio Divino). Se non facciamo attenzione, la recita quotidiana dei Salmi può diventare monotona.

Un modo per mantenere uno spirito di maggiore preghiera è recitare la preghiera raccomandata prima della Liturgia delle Ore. La Chiesa offre una preghiera usata meno di quanto si potrebbe, non solo per la recita della Liturgia delle Ore, ma per qualsiasi momento dedicato alla preghiera. Arriva al cuore della preghiera stessa e ci ricorda dove dovrebbe essere il nostro cuore.

Se cercate qualcosa che rinvigorisca la vostra vita di preghiera, provate questa breve preghiera:

Signore Dio, Ti offro questo Ufficio Divino insieme all’adorazione e alla lode degli angeli e dei santi in Cielo, e a quella di tutti i sacerdoti della tua Chiesa e di tutte le altre anime consacrate. Padre santo, attraverso il Cuore Immacolato di Maria ti presento questa serie di preghiere, rese sante nel Cuore di Gesù e una cosa sola con la Sua santissima preghiera. Fa’ che tutte le parole di questa preghiera siano atti di puro amore, adorazione, ringraziamento, soddisfazione, fiducia e resa alla Tua santa Volontà. Fa’ che questa preghiera sia per il mio essere debole una comunione spirituale, un atto di umiltà e di perfetta negazione di sé, e che sia un sacrificio di lode e gloria a te, Santissima Trinità. Amen.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni