Ricevi Aleteia tutti i giorni

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Depressione: male del secolo. Eppure se pregassimo e cantassimo di più!

Condividi

Pregare aumenta il tasso di endorfine, pregare e cantare tutti insieme aumenta il tasso di serotonina

Dopo migliaia di anni di sangue sudore lacrime dove è successo di tutto, dopo migliaia di anni di carestie inenarrabili, epidemie atroci, guerre terrificanti, stermini che hanno punteggiato quotidianità normalmente rallegrate da pidocchi, pulci, sorci e, il meglio del meglio, acari della scabbia siamo stati qualche decennio filato senza catastrofi.
Il risultato?
Un disastro.
Ci siamo fragilizzati. La parola fragile suono ossessivamente come una campana a morte.
Tutti sono fragili.
E i più fragili di tutti sono gli adolescenti sono fragili, oltre a essere un castigo di Dio, una specie di punizione. Si stanno creando le azioni di sostegno per i genitori degli adolescenti. Questo tipo di associazione si inscrive chi ha passato un certo tipo di guaio: i sopravvissuti del terremoto, i sopravvissuti dell’inondazione, quelli a quello rubato la macchina. Certo perché il furto dell’auto è un trauma, e può generare una sindrome post traumatica da stress.

Siamo sempre più depressi. Negli ultimi 60 anni la depressione è aumentata del 1200 %
Siamo sempre più grassi, siamo dannatamente grassi, siamo grassi non perché siamo ricchi ma perché siamo poveri, poverissimi.
Negli ultimi 60 anni l’obesità è aumentata del 1200 %. Negli ultimi 60 anni, e la depressione è aumentata del 1200%. Quando ci troviamo di fronte a due dati che si somigliano, vanno nello stesso senso, non è detto che siano collegati, ma non possiamo non prendere in considerazione l’idea che siano collegati.
I due dati sono strettamente collegati.
Da cosa è causata la depressione? Da un abbassamento della serotonina e di endorfine, due spettacolari neurotrasmettitori, che ci danno la sensazione della gioia e quella dell’estasi, i neurotrasmettitori che produciamo quando la pace riempie il nostro spirito, che potenziano i sistema immunitario e possono spingerlo fino alla guarigione.

Pregare aumenta il tasso di endorfine, pregare e cantare tutti insieme aumenta il tasso di serotonina. Non sarà stato l’astuto processo di scristianizzazione che ci ha annientato?
Mentre ci penso vado a dire il Rosario.

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni