Aleteia
martedì 29 Settembre |
Santi Arcangeli
News

Gli incontri di sesso e orge di 40 preti e seminaristi. Facciamo chiarezza

geralt

Gelsomino Del Guercio | Tue Mar 06 2018

Il dossier al vaglio di Curia di Napoli e Vaticano. Le chat sono scandalose. Ma il problema di fondo è la vocazione delle persone implicate in questa triste vicenda

Un dossier con date, foto e messaggi di una chat è stato consegnato alla Curia di Napoli. I documenti sarebbero collegati a una serie di incontri sessuali – anche con elargizione di denaro – che vedono coinvolti sacerdoti e seminaristi. I rapporti sarebbero quasi tutti di natura gay.

L’Arcidiocesi di Napoli ha anche avviato una verifica sui fatti, che potrebbe portare a provvedimenti per alcune delle persone coinvolte (Corriere del Mezzogiorno, 1 marzo).

“L’ospite è Cristo”

«Da quando sono prete ortodosso sai quanti preti cattolici mi cercano?». «Vieni, dormi nel mio letto. Il Santo Padre Benedetto dice che l’ospite è Cristo». Sono solo alcuni stralci tratti dagli screenshot contenuti nel dossier sui preti gay, consegnato alla Curia dall’escort-gigolò Francesco Mangiacapra.

Da Messenger a Telegram

Conversazioni inequivocabili nelle quali emerge una pratica molto diffusa di frequentazioni e scambi di immagini hard nelle più svariate chat: WhatsApp, Messenger, Telegram e nelle app per incontri gay come Grindr. Nei messaggi si parla apertamente di numerosi altri religiosi oltre ai circa 40 comparsi (34 sacerdoti e 6 seminaristi) nel dossier di Mangiacapra.

Lo scandalo, dunque, potrebbe persino allargarsi. Il dossier di 1300 pagine contiene nomi, cognomi, telefoni, contatti, fatti e soprattutto prove (Immediato.net, 5 marzo).

Ma il celibato? E la condotta morale?

Aleteia ha potuto consultare l’effettivo contenuto delle chat di whatsapp ed effettivamente il tasso di perversione è eloquente. Sopratutto per i sacerdoti, parlare di pratiche sessuali in modo così audace è segno di una condotta pessima, oltre che attesta la rottura del celibato. E questo, a prescindere, dalle tendenze sessuali, che siano gay o eterosessuali.

Le chat

Ecco alcune chat che vedono protagonista un prelato pugliese:

  • 1
  • 2
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
curianapolipretisacerdotiscandaloseminaristisesso
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: "Ho visto i ...
HOLDING HANDS
Comunità Shalom
Il demonio non sopporta che gli sposi si amin...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
LUXOR FILM FESTIVAL
Zoe Romanowsky
Un filmato potente di appena un minuto sul ma...
PADRE PIO
Philip Kosloski
Quando Padre Pio pregava per qualcuno recitav...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
LORELLA CUCCARINI,
Silvia Lucchetti
Lorella Cuccarini accusata di omofobia: la su...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni