Aleteia
sabato 24 Ottobre |
San Cleopa
For Her

E voi due, che tipo di coppia siete? Pacifista, sempre in vacanza o "Rock"?

Shutterstock

5pani e 2pesci - pubblicato il 27/11/17

Ecco una articolata analisi dei tre principali tipi di coppia nei quali possiamo riconoscerci. In ogni caso, nulla è perduto. Mai!

Che coppia siete?

Alessandra è appena tornata da una due giorni lampo a Roma per rivedere alcune amiche e prendersi un po’ di tempo per lei. Staccare la spina spesso permette di fare riflessioni inaspettate.

Una delle cose che è venuta fuori, è stata la bellezza delle accoglienze che facciamo a casa nostra. Veramente una Grazia che abbiamo ricevuto noi per primi più di 10 anni fa con Mimmo e Cinzia, e Marusca e Lorenzo. Entrare nel quotidiano aiuta, aiuta a demistificare e a chiamare per nome le cose. La confidenza fa bene al cuore.

Ogni storia che entra a casa nostra è assolutamente unica, fatta di sfumature ed esperienze tutte personali. Eppure, oltre il caso particolare, esistono tratti più generali che permettono di capire che direzione sta prendendo una coppia. Di fatto molte storie d’amore presentano fragilità simili: lui è sempre con gli amici, lei ascolta solo la mamma, prima mi devo laureare, a questo o quello non rinuncio, ma poi non abbiamo i soldi ecc. ecc. ecc.

Se lui preferisce il bar a te, vuol dire qualcosa. Se lei ha il puntiglio del comando, vuol dire qualcosa. E te lo dico già da ora, lui/lei non cambiano col matrimonio (o peggio con la convivenza, o peggio ancora con un figlio)!

Tre modi per vivere una storia d’amore

È chiaro che un’analisi generale può solo cogliere alcuni aspetti di una coppia, a volte estremizzandoli. Ma con un esame sincero, si può avere la maturità per riconoscere se alcuni di questi tratti sono presenti nella tua coppia o meno. È importante, perché sebbene queste dinamiche spesso siano solo esteriori e a volte trascurabili, portano il marchio di ciò che sta succedendo nella coppia nel profondo e —se non si agisce insieme— quelle dinamiche possono caratterizzare il destino della tua storia d’amore; se sarete una coppia felice o infelice; se porterete frutto, oppure no. (E te l’ho già detto… se pensi che lui/lei cambia, non cambia! … si cambia insieme.)

Dalla mia esperienza, le storie d’amore si possono dividere in tre categorie generali.

  • 1
  • 2
  • 3
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
coppiamatrimoniorelazionevocazione
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
POPE FRANCIS AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
La fake news sul Papa che giustifica le union...
Gelsomino Del Guercio
6 frasi di Papa Francesco sulle persone omose...
Gelsomino Del Guercio
Scomunicato Vlasic, ex padre spirituale dei v...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Gelsomino Del Guercio
Il Papa su coppie gay: serve una "legge di co...
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle pa...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni