Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 17 Maggio |
San Pascual Baylón
home iconFor Her
line break icon

Ogni donna che mette al mondo suo figlio fa la storia e modifica l’eternità!

Shutterstock

Silvana De Mari - pubblicato il 21/02/19

La fesseria che scriviamo la storia quando facciamo cose che fanno gli uomini rinunciando a essere femmine, madri, è la trappola mortale.

Ogni singola donna che ha messo al mondo un figlio ha fatto la storia e modificato l’eternità. Qualsiasi maschio può scoprire il radio. Solo noi possiamo diventare madri.

Maria Curie ha avuto due figlie, non ha sacrificato la maternità. Tra miliardi di anni le anime delle sue figlie esisteranno ancora. Il processo creativo di essere madri è superiore a qualsiasi opera umana.

Wikipedia




Leggi anche:
Metti al mondo il tuo bambino… al diavolo tutto il resto!

Qualsiasi donna che ha dato la sua tenerezza a un bimbo non suo ha fatto la storia. La fesseria che facciamo la storia quando facciamo cose che fanno gli uomini rinunciando a essere femmine, madri, è la trappola mortale. Portiamo i bambini negli odiati asili nido a soli 4 mesi, rinunciamo a avere figli per non disturbare il lavoro, ci precipitiamo a abortire se la gravidanza può disturbare le nostre spettacolari carriere scolastiche. Abbiamo dato via la primogenitura per un piatto di lenticchie.

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE

Tags:
donneeternitàfiglimaternitàstoria
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
2
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle parrocchie
3
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
6
Padre Henry Vargas Holguín
Quali peccati un sacerdote “comune” non può perdonare?
7
Padre Maurizio Patriciello
L’amore di un prete per i fratelli omosessuali e le sue pre...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni