Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

utero in affitto

Fanno nascere gemelli da madre surrogata, uno è down: abbandonato

La madre "Fate attenzione se affittate il vostro corpo, se qualcosa va male nessuno vi aiuterà"

“I bambini non sono oggetti da scambiare”

La lettera aperta della sinistra francese contro la maternità surrogata

La Gran Bretagna è la patria della maternità surrogata

Il fenomeno è aumentato del 255% negli ultimi 6 anni. Succederà così anche in Italia?

Utero in affitto. Addio Legge 40

La quinta sezione penale del tribunale di Milano ha deciso di far saltare il divieto posto da questa norma, che fa riferimento alla maternità surrogata

Perché la Chiesa si oppone alla pratica degli uteri in affitto?

La maternità surrogata aliena le donne che “prestano” il proprio utero: il corpo femminile non è uno strumento di produzione

Maternità surrogata: un comitato per le ragioni del “no”

A Montecitorio il 5 novembre la presentazione del Comitato "Di mamma ce n'è una sola" contro l'utero in affitto

Utero in affitto: l’essere umano degradato a merce?

Donne e bambini al centro di un nuovo tipo di traffico di persone

1 6 7 8
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.