Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

utero in affitto

Miguel Bosé si separa. Due figli restano con lui e due con l’ex compagno

I figli, nati tramite maternità surrogata, vivono un altro dramma oltre quello della separazione dalla madre: crescere lontani dai fratelli

Ora Erin ha una figlia “grazie” alla migliore amica, diventata madre surrogata

Dopo 6 aborti spontanei e nove fecondazioni in vitro Erin Boelhower è diventata madre perché l'amica Rachel si è offerta come madre surrogata, partorendo e poi allattando la piccola Scottie.

Fontana: Stop ai riconoscimenti di bambini nati da maternità surrogata

Il ministro della famiglia durante una audizione alla Camera ha esposto il suo programma: più fondi per le famiglie.

L’importanza di “Restare Umani”

Intervista al coautore del libro di Città Nuova che ragiona sul senso del limite e le sfide ad esso portate avanti dalla tecnologia, lo psicologo Marco Scicchitano

Di certe cose non può esistere alcun surrogato. Petizione alle forze politiche. Firmiamo?

Si sta allargando il fronte del no alla maternità surrogata. Le femministe hanno lanciato una petizione sella nota piattaforma Change.org e chiedono ai capi partito in campagna elettorale di …

Cosa pensano le vere femministe dell’utero in affitto

Un libro illuminante della filosofa Luisa Muraro

Ecco cosa ho vissuto affittando il mio utero 5 volte

Ha portato avanti 5 gravidanze per altri e ora racconta le bugie e gli abusi che l'hanno fatta pentire

I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.