Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

terremoto italia

Attenti alla bufala della donazione di Papa Francesco ai terremotati

E ora spunta il "vaccino" per difendersi dalle notizie false (e satiriche) che spopolano sui social

“Dio se ci ami, perché ci fai questo?” Come si può credere in Dio dopo un terremoto?

Don Luigi Maria Epicoco: «L’amore non elimina il dolore ma è dire: Io ti amo e per questo tu puoi vivere anche una cosa così difficile!»

Terremoto in centro Italia: CNR teme contagio sismico

Crolla la cattedrale di Norcia, qualche ferito ma nessun morto. Paura nelle zone già colpite dai terremoti nelle settimane e mesi scorsi

I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.