Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

teologia

A che cosa serve un teologo?

Padre Bernard Sesboüé, SJ risponde alla giornalista Sophie de Villeneuve

Benedetto XVI potrebbe ancora riservarci delle sorprese, dice il cardinale Ouellet

La guida della Congregazione dei Vescovi dice che il Papa emerito 90enne sta ancora svolgendo riflessioni teologiche

Cosa pensano i dannati all’inferno?

Ci si trova talvolta a domandarsi quali siano le pene per cui si soffra maggiormente, nell'eterna dannazione: la domanda coinvolge quello che Paolo VI definì «un infelicissimo mistero, di cui …

Cosa pensare quando vengono a parlarci di “teologia LGBT”

Pare che in un antico college americano, fondato da certi pii quaccheri mentre in Italia c'era il Risorgimento, una donna dall'identità sessuale e religiosa confusa imbastisca una “Queer …

A proposito dell’“ideologia tradizionalista” di cui parla il Papa

L'espressione, recentemente utilizzata dal Pontefice, riapre un annoso dibattito: cerchiamo di fare chiarezza indicando il nesso tra dottrina e liturgia, nonché la continuità tra i pontificati …

Figli di Dio lo siamo tutti? Una questione sottile

Si sente talvolta porre – con una durezza che non sa di verità né di carità – il tema della figliolanza divina adottiva, che si conferisce sacramentalmente col battesimo. L'impressione è che …

Esperienze di pre-morte: un teologo ci mette in guardia

Come ogni avvenimento inspiegabile, suscitano una morbosità che invoca prudenza

Perché l’Islam non può essere la “vera religione”

Spieghiamo perché non si può che rigettare fermamente la pretesa della religione di Maometto di completare il Cristianesimo

I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.