Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

sindrome di down

Ci sono Down e down: Paolo Ruffini e la sua idea di vera abilità a teatro

Nella puntata andata in onda ieri di Colorado un piccolo saggio dello spettacolo "Un grande abbraccio" realizzato con la Compagnia teatrale "Mayor Von Frinzius"

Prendersi cura: una sfida impossibile in Italia?

Un bellissimo squarcio della tv pubblica sulle persone Down, ma anche un chiaro esempio di distanza tra esigenze reali e aiuto da parte dello Stato

Amanda Booth sulla copertina di Vogue con il figlio con sindrome di Down: che bello!

La cover dell'ultimo numero dell'edizione olandese del giornale di moda mette per la prima volta in copertina una persona con trisomia 21

Giornata Nazionale delle persone con sindrome di Down 2017

Non c'è fretta, diciamolo sempre per esteso: persone con la sindrome di Down. O chiamiamole per nome, come fa Annalisa Sereni, mamma di Gabry (e altri 6 figli)

Perché in Germania non nascono quasi più bambini Down? (VIDEO)

Una giovane tedesca, affetta da sindrome di Down e da inguaribile desiderio di vita, interpella la Cancelliera con i suoi perché: perché possiamo essere abortiti? Io voglio vivere!

Top model ad Aleteia: “I bambini con la sindrome di Down sono pura tenerezza”

Una modella spagnola organizza sfilate di moda infantile alle quali partecipano anche bimbi Down

Il giorno in cui ho vinto la lotteria

La storia di una madre al cui bambino viene diagnosticata la sindrome di Down e un amore impensabilmente spettacolare

Proprio come tutti gli altri: i normalissimi bisogni della persona down

CoorDown nella giornata mondiale della sindrome di Down propone, con ironia e garbo, questa originale campagna di comunicazione

I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.