Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

santo sepolcro

Il Golgota, luogo della crocifissione di Gesù

Le scoperte archeologiche suggeriscono che conosciamo il sito esatto da più di 1.600 anni

Il Santo Sepolcro chiuso per la prima volta dopo 700 anni

L'amministratore apostolico in Terra Santa: “Quando piangiamo su Gerusalemme insieme a Gesù da questo luogo, piangiamo su tutta la fraternità umana per questo momento difficile”

Tutti noi dovremmo essere deposti nel Santo Sepolcro per risorgere

Don Fortunato ci racconta la fede di Oriana, tetraplegica, di fronte al Mistero di Cristo

Scoperto un antico altare nascosto nel Santo Sepolcro di Gerusalemme

Si pensa che una pietra usata per molto tempo per i graffiti dei turisti sia dell'epoca delle Crociate

Pronti a un tour virtuale della chiesa in cui si trova la tomba di Gesù?

La tecnologia 3-D porta direttamente dentro la chiesa del Santo Sepolcro

Santo Sepolcro: gli archeologi dicono che gli evangelisti avevano ragione

Cos'ha rivelato l'apertura della lastra di marmo dell'Edicola

Torna alla luce il Santo Sepolcro a Gerusalemme

Nella Città Santa una cerimonia ecumenica ha celebrato la fine dei lavori, durati quasi un anno

Mistero intorno all’apertura della tomba di Cristo

“Dolce aroma” e “perturbazioni elettromagnetiche” hanno sorpreso gli osservatori di questo evento storico

I Francescani: “Ecco com’è la pietra del sepolcro di Gesù”

Nei restauri a Gerusalemme per la prima volta dopo oltre due secoli è stata rimossa per qualche ora la lastra di marmo dell’altare nella parte interna della tomba di Gesù

I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.