Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

salvezza

Il mondo si divide tra chi è grato e chi dà tutto per scontato. Tu che fai?

La gratitudine è la capacità di accorgersi di ciò che conta davvero.

La malattia può essere un dono ma non un regalo

La malattia di mio figlio mi ha ricondotto alla croce di Gesù e per chi crede quella croce non è la fine ma la salvezza

È da una mamma che viene la salvezza

Cara mamma, quando i nostri sguardi si sono incrociati per un secondo avrei voluto dirti così tante cose. Tu sei una chiave del Mistero, perché nel tuo prenderti cura, nel tuo abbracciare e amare la …

Suor Raffaella, dalla clausura ha dato la vita per uno sconosciuto

La vita contemplativa a cosa serve? E' la trincea, la prima linea del fronte nella battaglia tra bene e male

Suor Anne Lécu: è nella lacrime delle donne carcerate che ha capito cos’è la Salvezza

Nel suo ultimo libro indaga il senso delle lacrime, che secondo Papa Francesco sono indispensabili per prepararci a vedere Gesù. Suor Anne lavora nella prigione più grande d'Europa ed è proprio lì …

Davanti agli occhi di Josefa salta la nostra credibilità

E' sopravvissuta in acqua per 48 ore prima di essere soccorsa. Cosa ci racconta il suo sguardo terrorizzato?

L’uomo è il malato della Creazione, non il cancro della terra!

E il Creatore lo ama così: una riflessione sulla Salvezza portata da Cristo e sulla nostra libertà di creature fragili e spaventate

Voglio la vita eterna, per noi due, amore mio!

Questo voglio per noi, anche se non siamo neppure in grado di montare il video che abbiamo girato ieri sera senza litigare

“Gesù non è un distributore di miracoli, ma Qualcuno che ti ama”

"Se ti accorgi di questo amore, hai ricevuto molto di più di una semplice guarigione" don Luigi Maria Epicoco

I partecipanti all’Ironman, maratoneti o monaci?

L'importante è azzeccare la gara giusta, prima del traguardo definitivo

I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.