Ricevi Aleteia tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter di Aleteia, il meglio dei nostri articoli gratis ogni giorno
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

rinuncia al ministero petrino

Benedetto XVI sei anni dopo la rinuncia: l’attualità di un magistero

L'11 febbraio 2013 l'annuncio senza precedenti di un Papa che lascia il ministero per ragioni d'età continuando a vivere come “emeritoˮ accanto al successore. L'errore da evitare è ricordarlo …

La verità sulla rinuncia di Benedetto XVI in un documentario rivelazione

Non fu lo scandalo legato a Vaticanleaks o la questione degli abusi sessuali. La smentita dei suoi collaboratori

Chi è il primo Papa ad aver rinunciato al pontificato?

Si tratta di Ponziano. Dopo quel gesto fu esiliato nelle miniere in Sardegna. Dove mori' di stenti e sofferenze

“Nessuna fuga”. Così il segretario di Benedetto XVI smentisce il complotto per far dimettere il papa emerito

A pochi giorni dai 90 anni del pontefice si fa luce sulla vicenda. "Non è una persona che cede a pressioni"

Quel passo indietro di Benedetto XVI che ci fa andare avanti

Quattro anni fa la rinuncia al ministero petrino: non un segno di resa, ma, al contrario, coscienza dei propri limiti. E fiducia nella grazia di Dio

La confessione di Benedetto XVI: nel 2013 lasciai perché troppo stanco

La Gmg di Rio de Janeiro spinse il papa emerito alla rinuncia del ministero petrino

Papa Francesco: «Non ho mai pensato di lasciare»

Così il pontefice durante un incontro con i giovani youtubers organizzato da Scholas Occurrentes

«Benedetto XVI ha agito validamente e lecitamente. Non ci sono due titolari del munus petrino»

A due anni dalla rinuncia di Ratzinger, la canonista Boni prova a sciogliere i profili giuridici della rinuncia del successore di Pietro

Papa Benedetto: “La mia rinuncia è valida. Assurdo speculare sulla mia decisione”

Ratzinger risponde alle domande del vaticanista Andrea Tornielli circa le sue dimissioni dell'11 febbraio 2013