Ricevi Aleteia tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter di Aleteia, il meglio dei nostri articoli gratis ogni giorno
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

rifugiati

Papa Francesco: minori migranti a rischio abusi, invisibili e senza voce

Nel messaggio per la Giornata mondiale del migrante e del rifugiato il Papa denuncia la prostituzione e la pedopornografia, il fenomeno dei bambini soldato e il lavoro minorile che rende «schiavi»

Un bimbo di 6 anni dà una bella lezione a Barack Obama

La crisi dei rifugiati non sarebbe così grave se fossimo tutti come questo bambino

I volti di Lesbo raccontano storie che non augurereste neanche ai vostri nemici

Il campo profughi di Kara Tepe è pieno di persone che hanno sofferto tragedie e terrore. Nel dolore, hanno trovato fraternità

La forza di cantare Dio nel momento più triste e traumatico della sua vita

Una fede profonda, intensa quella della moglie di Emmanuel, ucciso per averla difesa. La loro storia d'amore aveva sconfitto Boko Haram e le correnti del Canale di Sicilia

A nuoto dalla Siria, la 18enne Yusra è il “volto della speranza” delle Olimpiadi

Scappata da Damasco dopo che le bombe le hanno distrutto la casa, ha salvato 19 persone da un naufragio inevitabile nuotando per tre ore fino all'Isola di Lesbo. E il Comitato Olimpico Internazionale …

La Pietà del XXI secolo

Una nuova fotografia che ritrae la vergognosa indifferenza dell'Unione Europea

Il dono di un “samaritano del mare” che ha commosso il pontefice

Il soccorritore Óscar Camps dice al papa che a Lesbo gli è stata nascosta parte della realtà

Campo di rifugiati di Moria (Lesbo): “È una Guantanamo!”

Le impressioni di un inviato speciale di Aleteia nel campo di rifugiati visitato ad aprile da papa Francesco

I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.