Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

rifugiati siriani

Lì dove un pacco di farina è come oro: la compagnia dei frati ai profughi siriani

Fra Luke Gregory, parroco francescano delle isole greche di Rodi e Kos, racconta la sua presenza tra le tende dei profughi siriani in Grecia: dimenticati da tutti, attendono con gioia immensa l'arrivo …

Sette anni per tornare a celebrare il Natale in casa in Siria

Primo Natale in casa dei Ghattas. Nel 2012 la loro abitazione è stata distrutta da un colpo di mortaio

Novelli sposi turchi hanno trascorso il giorno delle nozze nutrendo 4.000 rifugiati siriani

La coppia, che ha celebrato il matrimonio nella provincia turca di Kilis, alla frontiera con la Siria, ha invitato 4.000 rifugiati a festeggiare con lei

Quali sono le 5 crisi di rifugiati più gravi al mondo?

L'elenco dei Paesi a cui nessuno vuole appartenere

Fuggire dalla Siria per gridare al mondo la lezione di questa guerra

Testimonianza della rifugiata Nour Essa nell’incontro “Ponti di Pace”, della comunità di Sant’Egidio a Bologna

Siria: la mirabile testimonianza di fede di Christine, un’adolescente ferita ridotta in sedia a rotelle

Gravemente ferita nel gennaio 2018 durante i combattimenti che hanno visto contrapposti l’Isis e il governo siriano, Christine, 16 anni, offre una sconvolgente testimonianza di fede e di amore. …

“Dentista? No! Voglio fare il rapper”. La storia del profugo salvato dal Papa

Majid è il protagonista di "Amore senza motivo", il corto vincitore della Menzione Speciale del Premio MigrArti alla Mostra del cinema di Venezia

Parroco di Aleppo: “Aiuteremo a ricostruire prima le case e poi le chiese”

La gente si unisce capendo che si può risorgere dalle macerie

I paesi più poveri sono anche i più solidali con i rifugiati

Le cifre sull'accoglienza dei rifugiati offrono uno strano paradosso