Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

purgatorio

Alla scoperta del museo di Roma dedicato alle anime del Purgatorio

Intervista a padre Domenico Santangini, parroco e curatore del Museo

Il purgatorio raccontato da chi ci è stato

Varie persone hanno vissuto questa esperienza e l'hanno raccontata in modo dettagliato

Von Balthasar: l’uomo tra speranza e impossibile possibilità dell’inferno

Un libro di padre Alessandro Maria Minutella fa chiarezza sugli equivoci che affliggono il pensiero escatologico del teologo elvetico

Cosa sono le esperienze di pre morte?

E perché spesso chi ha esperienze di questo tipo racconta di angeli e visioni celestiali?

Gesù ha mai parlato del Purgatorio?

No. La Chiesa, partendo da alcune affermazioni della Sacra Scrittura, nei Concili di Firenze e di Trento ha formulato la dottrina della fede sul Purgatorio

Testimoni di Geova: il falso mito dei 144.000 eletti

La Bibbia parla di una separazione tra buoni e cattivi, non tra buoni e buoni, e promette la patria celeste, non un paradiso in terra

Cosa accadrà nel Giorno del Giudizio?

Sarà un'alba radiosa di grande speranza. Non un giorno di ira ma di grande attesa.

Anche i santi devono passare per il Purgatorio?

Con la canonizzazione la Chiesa sostiene che la persona proclamata santa si trova in Paradiso ma non esclude che sia passata per il Purgatorio

1 9 10 11
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.